archivio feb.2006
 archivio mar.2006
 archivio apr.2006
 archivio mag.2006
 archivio giu.2006
 archivio lug.2006
 archivio ago.2006
 archivio set.2006
 archivio ott.2006
 archivio nov.2006
 archivio dic.2006
 archivio gen.2007
 archivio gen.2007
 archivio mar.2007
 archivio apr.2007
 archivio mag.2007
 archivio giu.2007
 archivio lug.2007
 archivio ago.2007
 archivio set.2007
 archivio ott.2007
 archivio nov.2007
 archivio dic.2007
 archivio gen.2008
 archivio feb.2008
 archivio mar.2008
 archivio apr.2008
 archivio mag.2008
 archivio giu.2008
 archivio lug.2008
 archivio ago.2008
 archivio set.2008
 archivio ott.2008
 archivio nov.2008
 archivio dic.2008
 archivio gen.2009
 archivio feb.2009
 archivio mar.2009
 archivio apr.2009
 archivio mag.2009
 archivio giu.2009
 archivio lug.2009
 archivio ago.2009
 archivio set.2009
 archivio ott.2009
 archivio nov.2009
 archivio dic.2009
 archivio gen.2010
 archivio feb.2010
 archivio mar.2010
 archivio apr.2010
 archivio giu.2010
 archivio lug.2010
 archivio ago.2010
 archivio set.2010
 archivio ott.2010
 archivio nov.2010
 archivio dic.2010
 archivio gen.2011
 archivio feb.2011
 archivio mar.2011
 archivio apr.2011
 archivio mag.2011
 archivio giu.2011
 archivio lug.2011
 archivio ott.2011
 archivio nov.2011
 archivio dic.2011
 archivio gen.2012
 archivio feb.2012
 archivio mar.2012
 archivio apr.2012
 archivio mag.2012
Al blog imitidicthulhu2, dedicato alla grafica tridimensionale.

imitidicthulhublog

CthulhuMythosblog

 SecondTGA for Second Life download page [discontinued support]  imitidicthulhu Home Page  r3nDer tools Home Page  imitidicthulhu YouTube channel  imitidicthulhu Flickr photostream  Standard size [ Iexplore only ]  Double size [ Iexplore only ]

3 luglio 2008

...conoscevano canzoni rivoluzionarie molto belle...

un giorno vidi un gruppo di guerriglieri, mi dissero di non avere paura, mi dissero che erano gente normale, persone molto semplici. Quello che più mi attrasse di loro fu che conoscevano canzoni rivoluzionarie molto belle. Io dissi loro che volevo entrare nella guerriglia...


animi nobili, animi semplici, capaci di coniugarsi con l'intensità della poetica più colta e più moderna, che guarda un pò al sociale, un pò dentro nell'animo, e in ogni riga trasuda autocelebrazione del proprio nobile sentire...

Furono legati e feriti
Furono bruciati e carbonizzati
Furono morsi e sepolti
E quando il tempo fece il proprio giro di valzer
Ballando nei palmeti
Il salone verde era vuoto
Pablo Neruda

Ma dove siamo? Di chi sono queste pagine? Niente, sono in giro per il sito delle FARC.

Nel corso dei 36 anni di vita politica delle FARC-Esercito del Popolo, sono entrati nelle sue fila donne e uomini provenienti dai più diversi settori sociali. Nelle FARC si entra volontariamente e a tempo indefinito....

si, oppure nelle FARC si entra perchè, in nome di tutti questi nobili intenti, si è catturati e segregati per 6 anni, come è successo alla
Ingrid Betancourt liberata in questi giorni.
Avanti compagni, tra poco è agosto, si va in spiaggia con la maglietta del Che e, intorno al fuoco, canteremo canzoni rivoluzionarie molto belle...


Invio del post per Email



Commenti : 4
Anonymous paolo di lautreamont ha scritto il
3/7/08 1:03 PM 
Giusto taglio a una notizia che comunque resta splendida e ridurrà alquanto il numero dei cantanti a- Che-cati... se non altro per vergogna.


Blogger jo ha scritto il
4/7/08 1:13 AM 
io purtroppo non sono così ottimista già si stanno raccontando che è stata una sceneggiata, una donna che sta lontano dai figli 6 anni per chissà quale oscuro obbiettivo.
No credimi, per certa gente non c'è speranza...


Blogger luisa ha scritto il
4/7/08 3:04 PM 
Se si avessero occhi per vedere o orecchi per sentire, forse si riuscirebbe a intuire che questa liberazione non è come appare....ma presto tutto si zittirà come sempre.


Blogger jo ha scritto il
4/7/08 4:48 PM 
IL RUOLO DEGLI USA - All'origine della transazione, secondo l'emittente, ci sarebbero gli Stati Uniti, particolarmente interessati alla liberazione dei tre agenti dell'Fbi. L'operazione militare sarebbe stata quindi solo «una messa in scena». Ciò che ha insospettito molti osservatori, a prescindere dalle rivelazioni sul denaro, sostiene sempre la radio svizzera, è che non ci siano stati scontri al momento della liberazione malgrado il commando dell'esercito colombiano si fosse presentato armato fino ai denti. E poi: quando si fanno simili operazioni, tutto viene filmato dall'inizio alla fine. Visto che è stato un totale e clamoroso successo, perché non vengono diffuse le immagini?

Ecco la guerra mediatica, il tempo di prendere la rincorsa e la guerra galoppa.
Io, del mio aspetto, di vedere le immagini di gente che scappa da Italia, Usa, Uk, Germania, Svizzera, Francia etc etc paesi notoriamente dediti alla violenza, ad affamare, alla repressione, e con turbe di prigionieri politici nei campi di rieducazione.
Ripeto.
Ma non c'è speranza....


Clicca qui 
per vedere tutti i post più recenti

Gli archivi :