archivio feb.2006
 archivio mar.2006
 archivio apr.2006
 archivio mag.2006
 archivio giu.2006
 archivio lug.2006
 archivio ago.2006
 archivio set.2006
 archivio ott.2006
 archivio nov.2006
 archivio dic.2006
 archivio gen.2007
 archivio gen.2007
 archivio mar.2007
 archivio apr.2007
 archivio mag.2007
 archivio giu.2007
 archivio lug.2007
 archivio ago.2007
 archivio set.2007
 archivio ott.2007
 archivio nov.2007
 archivio dic.2007
 archivio gen.2008
 archivio feb.2008
 archivio mar.2008
 archivio apr.2008
 archivio mag.2008
 archivio giu.2008
 archivio lug.2008
 archivio ago.2008
 archivio set.2008
 archivio ott.2008
 archivio nov.2008
 archivio dic.2008
 archivio gen.2009
 archivio feb.2009
 archivio mar.2009
 archivio apr.2009
 archivio mag.2009
 archivio giu.2009
 archivio lug.2009
 archivio ago.2009
 archivio set.2009
 archivio ott.2009
 archivio nov.2009
 archivio dic.2009
 archivio gen.2010
 archivio feb.2010
 archivio mar.2010
 archivio apr.2010
 archivio giu.2010
 archivio lug.2010
 archivio ago.2010
 archivio set.2010
 archivio ott.2010
 archivio nov.2010
 archivio dic.2010
 archivio gen.2011
 archivio feb.2011
 archivio mar.2011
 archivio apr.2011
 archivio mag.2011
 archivio giu.2011
 archivio lug.2011
 archivio ott.2011
 archivio nov.2011
 archivio dic.2011
 archivio gen.2012
 archivio feb.2012
 archivio mar.2012
 archivio apr.2012
 archivio mag.2012
Al blog imitidicthulhu2, dedicato alla grafica tridimensionale.

imitidicthulhublog

CthulhuMythosblog

 SecondTGA for Second Life download page [discontinued support]  imitidicthulhu Home Page  r3nDer tools Home Page  imitidicthulhu YouTube channel  imitidicthulhu Flickr photostream  Standard size [ Iexplore only ]  Double size [ Iexplore only ]

21 giugno 2007

Valori Virtuali
Never Land

Se ci fosse stata compatibilità sessuale tra la vecchia Fiera Campionaria Milanese e un Club Mediterranee sicuramente sarebbe nato come figlio un pò bastardo l'environment di Second Life.
Un rigoroso pastrocchio architettonico-agreste connotato dalle vetrine della vecchia fiera e dalla magìa floreale dell'ora dell'aperitivo a un Club Med.
Mi stoppo qui dal commentare SL, lo fanno in molti e prima o poi posterò anch'io il mio giudizio sostanzialmente negativo.

Ma tant'è, quelli di Linden Lab ci sono arrivati per primi e, come oggi ho letto su un blog, di tutto abbiamo bisogno tranne che di nuovi standard.
Si evolverà, e il futuro della navigazione sul web non può che essere 3D.

Intanto una curiosità sulla (famosa?) isola acquistata da Di Pietro, con tanto di Centro Congressi in stile ellenico (ma noi non eravamo i primi nel design?).
Non può essere salvata nei Landmarks, i preferiti di SL.

Poco male.
Seguendo l'URL qui sotto (che in Second Life si chiama ovviamente SLURL), ci entrate.
Aggiungo anche un luogo italiano di giovani (si dice sempre così) artisti.

Speriamo che il giochino delle stringhe url funga su blogger, altrimenti pazienza... domani le metto in un frame e le faccio fungere a calci nel dipietro, oops didietro.
Gloom
Di Pietro
Italian Life

Blogger Luisa il 24/6/07 5:21 PM
Buon pomeriggio per te Jo

Ho bisogno urgente di aiuto, oggi sono le elezioni della Città Autonoma di Buenos Aires ed il goberno ha fatto una trappola con i numeri delle bolette scambiandole i numeri, ho scritto due Post, ma non posso mettere la mia foto sul profilo.
Per favore mi aiuti a dirmi come farlo?

Ti ringrazio in anticipio

Se puoi inviami una mail a rincondeltiempo, l'indirizzo ce l'hai.

Cri

Blogger jo il 24/6/07 10:14 PM
Ma la foto che c'entra con le elezioni? Beh, dovresti entrare sul sito di blogger a
https://www.blogger.com/start
l'unica cosa che poi devi fare a tuo piacemento, e quindi puoi sbagliare :P, è scegliere se hai un vecchio o un nuovo account, tutto il resto è automatico.
Magari hai qualche opzione di protezione dall'upolad sul firewall o sul malefico norton... ogni volta che c'è un problema al 60% la causa è dei suoi settaggi.
Fai prima a disabilitare per un attimo tutte le protezioni e aggiornare la foto, e fai un file piccolissimo, il più leggero possibile.

Anonymous Anonimo il 25/6/07 12:35 AM
L'ho fatto, grazie jo

Cri

Anonymous Anonimo il 25/6/07 12:53 AM
Anzi con le trappole del goberno, la destra ha vinto per il 61% fino a quest’ora il ballottage :) ancora manca un po'per finire il racconto dei voti #:-S

Grazie di nuovo !!! :)

Cri

Blogger Pincopalla23 il 25/6/07 6:54 AM
[OT] Maròòòòòòò che furto di codice che ho appena perpetuato ai tuoi danni ahahahahahha ... non mi denunciare che già sto inguaiato di mio hihihi [/OT]

Cià Bro

Blogger Pincopalla23 il 25/6/07 7:42 AM
Perpetrato non perpetuato opssss... :D

Blogger jo il 25/6/07 11:11 AM
Vergognati! Ma non per la copia, ma perchè hai copiato le famigerate table, DEPRECATED sul web 2.0 se non in casi eccezziunali per tabellare dati. Lo sai che dovresti usare solo i div liquidi che così
1) impazzisci un po
2) ti si apre il blog a saltelli e saltelletti per mezzoretta prima di stabilizzarsi, come tutti i blog più avanzati del web 2 :p



Invio del post per Email



15 giugno 2007

Internet nel cassetto
ColorsSoldatino di Stagno a CarnevaleTreni senza biglietto

Stanotte non pensavo di postare. In politica stanno già combinando di quei casini che non gli servono certo i puntini sulle "i" del mio blog, e neanche le vignette satirico-ironiche, tutto è così drammatico da non sentirmi più di ironizzarci sopra. Anzi, spero proprio che nessuno abbia visto la vignetta che faceva il verso a Vauro della scorsa notte. Cancellata stamane perchè mi ero accorto di quanto fosse scocco ironizzare sugli ammazzamenti dei "fratelli" musulmani, e trito puntualizzare la pochezza morale del nostro D'Alema Massimo.

Questa notte ho fatto altro, mi son messo a cercare immagini (non sorridete, è un passatempo) di soldatini. Scorro due pagine su Google e alla terza trovo una foto mia, di un mio modello.

Ok mi dico, che combinazione... cambiamo tema, visto che sto cazzeggiando, cerchiamo qualcosa sull'altro mio passatempo da modellista, i treni. Cazzo, questa volta una delle mie foto la trovo in pagina quattro.

Ma i
nsomma, io cerco qualcosa di nuovo, non le mie foto! Basta, mi dico, ora il Google lo frego, sta approfittando del fatto che sono italiano, uso parole italiane e gira o rigira mi ci ritrovo spesso per questo motivo. Avevo in mente di approfondire il tema di un film violento che ho appena rivisto in TV, cercare la locandina e vedere di adattarla ai nostri pacifinti (ohimè ritorno in politica, ecchè ci vogliamo fare). Inserisco Colors.
Malefici! La locandina del film non si adatta bene alla mia idea, ma in compenso, già alla seconda pagina, un'altra mia fotoooooooooooooo!!!

Ma allora.
Assodato che io non produco migliaia di immagini, ma una ogni tanto, diciamo in media ogni tre giorni da non più di un anno e mezzo.
Provato che non sono privilegiato dal fatto d'essere su blogspot perchè gli url delle immagini sono i più disparati.
Mi chiedo: sul mare di internet scrive un sacco di gente e si producono un sacco di belle idee.
Ma le stramaledette figure, le immagini della realtà di quello che è questo nostro strafottuto mondo, ma in quanti siamo a farle?


Blogger yashix il 15/6/07 10:59 AM
Ma noooo non hai capito niente allora, e ke Google è intelligente e facendo in questo modo e come una cosa ke vuole dirti:" vedi ke treni e soldatini gli hai già cercati.... li vedi?!!" :p :p

Blogger jo il 15/6/07 11:00 AM
Beh Isa ci farai vedere un pò di foto delle tue moto allora :D
Sul problema del copyright delle foto credo che possiamo ancora comportarci col buon senso. Poi tra un po', spero che no, ma si scatenerà la guerra con morti e feriti...
Ci sono siti che espressamente dichiarano la loro NON disponibilità alla pubblicazione del loro materiale. E lì non vi è dubbio, non bisogna farlo.
Ci sono poi foto che sono diventate popolari sul web, pubblicate da molti siti contemporaneamente, per esempio quelle dei politici.
In questo caso sarebbe difficile ottenere l'autorizzazione in quanto non si conosce chi sia il vero proprietario della foto.

In questo caso (ma è solo una mia modesta opinione), si può arrischiarsi a pubblicarle, visto che la loro notevole diffusione:
1) rende impossibile rintracciare l'autore originario
2) fa pensare che la diffusione stessa sia tollerata

In ogni caso, attenzione. Facciamo l'esempio della legge sulla privacy. Ricorda che questa legge, mentre tutela i soggetti dalla diffusione dei loro dati sensibili, sconsigliandoti di renderli noti, tutela anche TE dal vederti arrivare richieste di rimborsi esagerati per presunti danni derivanti dalla pubblicazione.

Blogger jo il 15/6/07 11:01 AM
aaaaaaaaaa Yashhhhhh =))
Sei terribbbbbbbilleeeeeeeee
a questo non ci avevo pensato
:))

Anonymous Anonimo il 15/6/07 3:37 PM
ti ha mai insegnato nessuno che Google trova le immagini sul tuo blog ?

Blogger jo il 15/6/07 3:59 PM
ma va? questa non la sapevo proprio, credevo le comprasse al mercato :O

Blogger yashix il 15/6/07 5:14 PM
No no, nn + GoogleMarket ha kiuso i battenti.... sai con l'arrivo dei cinesi è un casino anke x loro :PPPP

PS: 1 sec fa :"Non è stato possibile elaborare la tua richiesta. Riprova." ...mahhh!!

Blogger jo il 15/6/07 5:24 PM
:O ma tu gli hai detto che bastava la trascrivessero tale e quale senza elaborare niente ??????? =))
approposito di immagini :P ma come mai quei bei lavori coi palloncini sono solo nel gruppo? Ma sono tuoi e sotto copyright???? nun se capisce :|

Blogger yashix il 15/6/07 5:56 PM
no, non è roba mia, tral'altro non ne avrei neanche il fiato e la forza di stare a gonfiare palloncini :p

Ma vedi ke lo dico sempre io, bisogna salvare anke su NotePad i commenti, con blogspot non c'è mai da fidarsi

Senti ma.... la faccina ke fiskietta, ke oggi mi è comparsa 2 volte com'è ke compare??!
E' una specie di magia?
Va in automatico?
O sei tu ke decori i commenti??

Blogger yashix il 15/6/07 6:15 PM
Ma com'è il fatto ke ora non compare il mio commento in Home Page?
Ho detto qualcosa di male a BlogSpot e si è offeso?... fa i dispetti?

Blogger yashix il 15/6/07 6:16 PM
Ahhhh.... ci voleva il solito "spingicomment" :p

Blogger jo il 15/6/07 7:00 PM
era un po' che non capitava lo spingicommento su blogspot

ahah, ho guardato il perchè della faccina che fischietta, ho dovuto implementare smile di tutti i colori per i miei amati utenti :)) morale lo smile che fischia si può fare anche senza naso-trattino, e tu avevi scritto (ma senza spazio):
...1 sec fa: "Non è stato possibile....
due punti + virgolette :P

Blogger jo il 15/6/07 8:42 PM
ho il vago sospetto che qualcuno mi prende in giro :-"
okkio che il puntatore è già bello pronto e funzionante :P =))

Anonymous @lba il 16/6/07 11:55 AM
Giorno Jo'... Il tuo CammiY9 Funziona a meraviglia ;).
Per quanto riguarda le polemiche Passate_______ se nn ho risposto e' perche' , non accetto provocazioni e nulla ho da rimproverarmi ;; .

Il mio motto e' "Non ti curar di loro ma guarda e passa"
:-"

>:D<

Buon fine settimana amico mio carissimo.
Un saluto a tutti!!!!

:x

Blogger jo il 16/6/07 9:59 PM
Bentornata Alba :D non preoccuparti che le polemiche, come le chiami, esistono da quando c'è la rete, e la rete non esisterebbe così come la conosciamo senza i drama, come li chiamano gli americani :))
Visto che parli di CammY per Yahoo, tra poco lo farò uscire dalla beta e riassumo cosa fa per chi non lo conosce

- fixa il problema delle stanze, bug nato sulle ultime release italiane del messenger
- ottimizza lo spazio webcam riducendolo all'essenziale, indispensabile per chi ne tiene aperte molte
- automatizza l'accesso alle room di tipo 1 (spesso si finisce alla 2)
- neutralizza la pubblicità che crea casini sulla pagina room e pulisce la lista
- automatizza gli inviti in room
- invia in pv o in room le smile che non compaiono sul menu del messenger

[lo trovate su imitidicthulhu sito]

Anonymous @lba il 17/6/07 7:39 AM
Buona Domenica!!!!! :D Ma come sono mattiniera O:-) Vero?????????


Per tornare al CammY , ti diro' che lo ho mandato nel mio gruppo e sono stati TUTTI entusiasti :)


"tra poco lo farò uscire dalla beta "


Beneeeeeeeeeee Jo :>

Auguro a te e a tutti una felice DOMENICA!!!! smakkkkk

p.s. Un salutissimo all'amico Oltre...Ernest...ti ho perso dalla lista caro amico :((

Questo e' il mio Gruppo per chi ci tiene a saperlo B-)

http://it.groups.yahoo.com/group/Albaluces/

Cioaooooooooooooo :-h

Blogger yashix il 19/6/07 1:17 PM
Stai cercando altre foto nel cassetto??!! :P

Blogger jo il 19/6/07 2:40 PM
:| I am busy, che non vuol dire che sono Aldo Busi :p
sono occupato, troppe cose.... un paio di giorni di quiete, poi il prossimo post andrà su imitidicthulhu2, o no, bohhhhh :p



Invio del post per Email



11 giugno 2007

Chapliniana magica
Sala della Borsa

Devo ammettere che quest'ometto saltellante non mi è mai stato molto simpatico, anzi, non l'ho mai sopportato.

Il migliore dei comici, senza volerla fare lunga, anziché farmi sorridere mi intristisce sempre, così in bilico tra surrealismo ermetico e comparse coi berretti da Racconti di Dublino.
Sarà che mi riesce difficile condividere la pochezza furbetta del bastoncino sempre pronto a stuzzicare chi gli sta intorno, salvo poi aiutare il protagonista a girivoltare sui tacchi scalcagnati con ipocrita noncuranza.
Questo il "primo" Chaplin nei panni di Charlot, quello che più negli anni mi è rimasto nella memoria.
Ma la mostra "Chaplin e l'immagine", allestita nella splendida Sala della Borsa di Bologna, ripercorre puntualmente e con puntiglio del particolare tutta la sua vita, l'accorta strategia di marketing di sé stesso e tutte le sue opere con chiarezza e l'aggiunta di spezzoni di pellicola scelti come si usa oggi tra quelli quasi inediti perchè non utilizzati nei suoi film.
Una cosa da guardare e da leggere, in quei bianchi e neri appena seppiati vedrete scorrere tutto l'ultimo secolo dello scorso millennio.
Di grande effetto l'allestimento, in parte magico e sospeso nel salone, e in parte da percorrere passo a passo sulle balconate tutt'attorno.
Uno spazio vivibile con tranquillità lasciando fuori dalla porta tutto il resto.
Pregevole, a differenza del presuntuoso accomodamento-recupero dell'Ex Forno del Pane, a due passi dalla Chapliniana e sempre parte del MAMbo, ma di questo parliamo un'altra volta.
Tempi Moderni

Blogger jo il 11/6/07 12:15 PM
furboooooooooooooooooooooooo
indovinato :p
anzi, pinky so' 8 giorni, scaduto :D


( e il blogger impazzito se credeva un FEED vivente 8-> )

Anonymous Isa il 12/6/07 2:40 AM
Melancolique "Charlot" un genio...:
VIVI COME CREDI
C'era una volta una coppia con un figlio di 12 anni e un asino. Decisero di viaggiare, di lavorare e di conoscere il mondo. Così partirono tutti e tre con il loro asino.
Arrivati nel primo paese, la gente commentava: "Guardate quel ragazzo quanto è maleducato... lui sull'asino e i poveri genitori, già anziani, che lo tirano". Allora la moglie disse a suo marito: "Non permettiamo che la gente parli male di nostro figlio." Il marito lo fece scendere e salì sull'asino.
Arrivati al secondo paese, la gente mormorava: "Guardate che svergognato quel tipo... lascia che il ragazzo e la povera moglie tirino l'asino, mentre lui vi sta comodamente in groppa." Allora, presero la decisione di far salire la moglie, mentre padre e figlio tenevano le redini per tirare l'asino.
Arrivati al terzo paese, la gente commentava: "Povero uomo! Dopo aver lavorato tutto il giorno, lascia che la moglie salga sull'asino; e povero figlio, chissà cosa gli spetta, con una madre del genere!"
Allora si misero d'accordo e decisero di sedersi tutti e tre sull'asino per cominciare nuovamente il pellegrinaggio.
Arrivati al paese successivo, ascoltarono cosa diceva la gente del paese:
"Sono delle bestie, più bestie dell'asino che li porta: gli spaccheranno
la schiena!". Alla fine, decisero di scendere tutti e camminare insieme all'asino.
Ma, passando per il paese seguente, non potevano credere a ciò che le voci dicevano ridendo: "Guarda quei tre idioti; camminano, anche se hanno un asino che potrebbe portarli!

Conclusione:
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri
qualcuno al quale tu possa andare bene come sei.
Quindi:
vivi come credi.
Fai cosa ti dice il cuore... ciò che vuoi... una vita è un'opera di teatro che non ha prove iniziali.
Quindi:
canta, ridi, balla, ama... e vivi intensamente ogni momento della tua vita... prima che cali il sipario e l'opera finisca senza applausi....

Come e vero...io ti adoro "Charlot" e per ki piace , potete scaricare o vedere
ki le sue film.

Oggi ha stata una dura giornata..ho imparato tanto...Notte :-*

Anonymous Isa il 12/6/07 2:50 AM
mmmm,posso avere anke io il icone news ogni volta ke mando un nuovo post :-P.... :)) :)) :))

Blogger jo il 12/6/07 3:43 AM
Eh Eh Isa, certo che ero a letto ma senza sonno e mi son alzato a fumare una sigaretta:P
Ma hai dimenticato una cosa :d
chiunque si metta in mostra, sia per fare i grandi film che gli ultimi dei post come i nostri, per forza avrà critiche, perchè se le cerca :P
sono incluse nel pacchetto, ma scusasse ti devo mettere un news per ogni post sul gruppo ? :O
ma se mitragli di post tutto il giorno come faccio ? #:-S

Anonymous Isa il 14/6/07 3:59 AM
:-? vero, vero..ki cerca trova..ma anke ci sta ki no cerca e lo fa perke semplicemente lo pensi e lo senti cosi e di tutto modo lo vanno a cercare #-o solo per il fatto di cercare...
Allora ke ce ne frega , ke ce importa ...si lo senti, falo ( ma sempre con rispetto)
=))=))
Ps: me releggo , te releggo..e no so ancora si me sono fatta capire o si te ho capito bene , jajajaj, tanto lo faccio lo scrivo perke lo sento cosi :-D...Maremma bucaiola, :)) :))

Blogger jo il 14/6/07 11:50 AM
Beh hai ragione, ho usato un modo di dire che probabilmente è intraducibile:
chi se le cerca (le critiche)
Si usa il -se le cerca- per dire che a volte, anche se non si vuole, si finisce lo stesso per trovarsi qualcosa di indesiderato.
In questo caso parlavo delle critiche, che sono inevitabili per chi fa film, o anche più semplicemente per chi se ne gira a cavallo di un asino o scrive post come noi.
Anche bucaiola è un modo di dire, ma questo meglio non spiegarlo qui :P



Invio del post per Email



4 giugno 2007

Villa Serena 2027
Villa Serena 2027

Blogger jo il 5/6/07 7:27 PM
Regarder en arriere di Aymeric Charneau , bella ehhh
#:-S
ke giornata oggi, se tengo duro un mese così vado in vacanze anticipate :D

lo skerzino te lo fa il plugin di firefox che non c'è verso... anke se dai la ripetizione non la fa, su iexplore è continua :-"
però è strano che col refresh semplice non te la ripeta, a me si :|

Blogger jo il 5/6/07 8:20 PM
Non ho capito all'inizio se c'è una solista più una accompagnamento o se è una chitarra a 12 corde
:-? ci vorrebbe pinky

aggiornamento... ho risposto sul gruppo riguardo LogYn, verificate la configurazione, l'ho descritta tutta...
cmq isa :p
il mio francese è quasi pari a zero, però credo che questa canzone vada bene solo per gli uomini :p
voi donne siete superiori a queste cose :-"
:p

Anonymous Isa il 6/6/07 3:00 AM
Eccola :
Perke... me sento tanto stankko..
Como si aveva una vita piena di eccesso.
Ma niente sta a passare
tutto e tranquilo e organizato
E una strada senza uscita...dove voleva andare..

Ref :No ho l´eta , guardare in il passato, no ho l´eta,tutto lo ke no ho potuto fare

Perke... me sento tanto tormentato..
Como si stavano a provare di metterme in ordine..
Tutto se accumula e posso di meno in meno moverme...
Li cassetti me disturbano, troppe volte fermati...

Ref...

Dolcemente... me sono messo a cadere...
Como no ho potuto risparmiame.. :-(
Prima... ke rompo.. me hanno messo sotto chiave
ma no e mio posto, io voleva volare..
---------------
So ke no e un buen italiano ma il pensiero lo ho rispetato..una bellissima canzone ke no ha sex :-P

Anonymous Isa il 6/6/07 3:07 AM
:-) Te ringrazio per il tempo presso per provare di trovare la soluzione a kual problema de logYn, :-D come leggera niente ha stato resolto ma avviamo passato , grazie a te ,una bellissima serata , ci mancava tu...:-D ...Credo sinceraMente ke il problema e piu la persona :)) ke altro , capirai si vieni al appuntamento.
Bonne nuit mon petit ami , a demain :-)

Blogger jo il 6/6/07 3:41 AM
=)) questa ve la devo raccontare, a parte che ringrazio la Isa della traduzione, che comprova quello che intendevo su uomini e donne :P
quando mai una donna fa questi ragionamenti? gira pagina, anzi in italia si dice una lavata e un'asciugata...... :))

cmq ho dovuto modificare il mio accrocchio antispam :)) la isa mi ha chiamato prima disperata (per modo di dire) :)) la parola sex l'aveva fatta cadere nello spam =)) :P

Anonymous Isa il 6/6/07 3:50 AM
Olalalla...un blog maleducato ;-) ke no accetta certe parole...
Bueno la parole sex come la ho usata ki, no e mica ha stare censurata( lo so ke ha stato fatto in automatico :-P ), ma per stare accettata la deva assomigliare a kualkier cosa de maleducato, solo ke in il sex , ci sta kualkier cosa de maleducato?? no , no...confermo no..
Il sex ha stato usato ki per no dire sex uomo o sex donne , in il senso ke tutti sapiamo ke esiste solo 2 sex, ma kuesta canzone no diro ke e pui adaptata a un sex ke al altro sex ...buuuuu, poteva mettere anke una de sex.pistol :)) :)) :))

Anonymous Isa il 6/6/07 3:59 AM
mmmmmm, siamo a posto, no sei ancora andatto a dormire :-D e metti in dubbio il mio sex :)) sono donna , IO sono donna ,no comprovare davanti pubblico ke no sono donna gia ke la penso cosi...:-P
Devo fare parte del altro post : IO SONO SPECIAL, IO SONO... :))...

Ps :"una lavata e un'asciugata" : kuesta me la faccio esplicare...

Blogger jo il 6/6/07 4:10 AM
grrrrrrr adesso si sto' andando a nanna, finita ora Buffy l'ammazzavampiri :))
cmq non era la parola "sesso" a essere censurata, quella passava senza problemi :P
invece "sex" no, non ne ho colpa io se invece la parola "sex" la usano tutti gli spammerrrrrrr
clikkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk
(:|



Invio del post per Email



Il Gigante e Pollicino
il gigante e la bambina

Questa foto è tratta da "I MITI DELLA MUSICA" nr.24 per le edizioni "Canto libero" 1999 (storia, parole, note con accluso CD).

Siccome ho il difetto della pignoleria, senza polemica con nessuno ci tengo però a presentare questo testo, dopo il post di qualche giorno fa, in una foto anche se malriuscita (la carta è patinata), perchè è la prova di come "Il gigante e la bambina" fu scritto in versione originale. Io credo che così come Pallottino, Dalla e Ron si siano sentiti di comporla e presentarla, io, da utente e non da "poeta" mi possa permettere la mia opinione.
La terribile frase della "spada", pur utilizzando un linguaggio ermetico, allude "poeticamente" a due atti sviluppati contemporaneamente con un oggetto a doppia valenza simbolica, di amore e di morte, in un contesto che definire discutibile è troppo poco.

Dal momento che mi reputo parte di quel popolo a cui "la rabbia da il coraggio" di "salire fino al bosco", nella mia incapacità di capire come la poesia possa riscattare contenuti che reputo spregevoli mi permetto di affermare che questo tipo di "giganti" troveranno sempre sulla loro strada qualcuno pronto a riconoscerli e osteggiarli, anche se si travestono da Pollicino.



Invio del post per Email



1 giugno 2007

_Chiese Pagane

E' giusto sollevare contro la Chiesa accuse di pedofilìa? O meglio, l'accusa di prudentemente nascondere la presenza dei pedofili al suo interno? Forse si, e non posso mettere in dubbio la buona fede degli inquisitori, anche se la scelta del momento è fortemente sospetta.
Però credo che chi pedofilo non è abbia il diritto di sapere perchè la pedofilìa, vestita di poesia e portata avanti da pederasti, diventi un atto coraggioso di cultura alternativa.
Io questa cosa me la ricordo bene, e credo la ricordiate anche voi :

Il gigante e la bambina sotto il sole contro il vento
in un giorno senza tempo camminavano tra i sassi
camminavano tra i sassi.
Il gigante e' un giardiniere la bambina e' come un fiore
che gli stringe forte il cuore con le tenere radici
con le tenere radici con le tenere radici.
E la mano del gigante su quel viso di creatura
scioglie tutta la paura e' un rifugio di speranza
e' un rifugio di speranza e' un rifugio di speranza.
Del gigante e la bambina si e' saputo nel villaggio
e la rabbia da' il coraggio di salire fino al bosco
di salire fino al bosco di salire fino al bosco.

Il gigante adesso è in piedi, con la sua spada d'amore,
e piangendo taglia il fiore, prima che sia calpestato
prima che sia calpestato, prima che sia calpestato.

Il gigante e la bambina li han trovati addormentati
falco e passero abbracciati come figli del signore
come figli del signore come figli del signore.
Ma nessuno puo' svegliarli da quel sonno tanto lieve.
Il gigante e' una montagna la bambina adesso e' neve,
la bambina adesso e' neve, la bambina adesso e' neve!

Nella maggioranza delle versioni in circolazione la terribile strofa in grassetto è stata tagliata, ma faceva parte del testo originale.
Se qualcuno sa dare un'interpretazione differente da quella che tra le righe appare così evidente mi farà un favore; diversamente continuerò a pensare che, poesia o non poesia, cultura o non cultura, con certa chiese diverse i nostri figli è meglio non ci abbiano nulla a che fare.


Updated: Ho tolto l'immagine della chiesetta che c'era in epigrafe perchè non vorrei che qualche lettore distratto EQUIVOCASSE sulle chiese pagane di cui scrivo, scambiandole con la Chiesa Cattolica. Per questo sono grato a chi, dalla redazione dell'aggregatore TocqueVille, ha posto il bollino ROSSO impedendone la pubblicazione, e mi ha posto il dubbio del pericolo di poter essere malamente interpretato per via della foto.
Spero che il motivo sia dovuto a questo. Sono daccordo con le battaglie che questo aggregatore porta avanti e sarei molto deluso se la censura avesse origine da una lettura superficiale, o peggio, se una certa cultura radicale ambigua e possibilista nei confronti della pedofilia, stile Capezzone e Vendola, per intenderci, cui ho già dedicato un post, si fosse infiltrata anche in questo aggregatore.


Blogger jo il 1/6/07 11:13 AM
Il documentario di santoro mandato ieri presenta la chiesa come "complice" perchè tutela la propria immagine, ma ci vogliamo accorgere o no che i pedofili occupano posti di rilievo nel mondo politico, scrivono libri e canzoni e declamano la diversità perversa come se fosse un valore.
Perchè sono in pochissimi a protestare su questo?

Anonymous @lba il 1/6/07 12:12 PM
Lo so Jo' la pedofilia non e' solo nella chiesa...mi chiedo cosa dice la magistratura...e' veramente come una Mafia.
Io ho publicato dove sai il tuo post....dopo lo spunto della notizia Ansa.
Ciaooooooooo

Blogger jo il 1/6/07 12:36 PM
Ti riferisci al tuo gruppo? Ti raccomando nel caso la riproduzione integrale, e il link all'originale.
Vorrei sempre riferimenti espliciti a tutti... di confusione ce n'è già tanta in giro.

Blogger Pincopalla23 il 3/6/07 8:05 AM
MMMMMMMMmmm, sta strofa tagliata non l'avevo mai sentita e si che sono stato sempre attento ai tagli della censura sull'arte... mi lascia davvero perplesso...
Per il resto le perverse nefandezze hanno da sempre caratterizzato i luoghi ed i tempi del potere...
Per quanto riguarda la chiesa cattolica però, il pastore tedesco sapeva tutto... e poi l'hanno fatto pure papa... così ora può rompere i koglioni a qualche miliardo di persone sul tremendo peccato di chi vorrebbe farsi una semplice e sanissima skopata ... magari rispettandosi e rispettando l'altro con un presidio in lattice...

Scusa i francesismi Jo... so già che me li perdoni... ;)

Buona domenica a te e ai lettori dei miti

Blogger jo il 3/6/07 12:07 PM
Ciao Pinky, bentornato.
Tu sai benissimo cosa penso del papato, ma questo caso è molto diverso.
Si è usato un documento interno del 1962 estraendone le cose come faceva comodo.
E' vero che il "Crimen Sollicitationis" chiedeva il silenzio per non gettare il discredito su tutta la chiesa, ma è anche vero che le cose non stanno come pretende l'amico santoro e VANNO APPROFONDITE, VEDI QUI PER ESEMPIO
Invece, come al solito l'ignoranza e l'approssimazione diventano lo strumento favorito....
La posizione radicale che invece POCHISSIMI stanno denunciando è invece la legittimità della pedofilia, e addirittura di questo ne fa un fatto culturale.
In modo non troppo evidente, per forza, ora sono in pochi, e la strofa che tu dici non è stata tagliata dalla censura.
SI SONO AUTOCENSURATI PER PRUDENZA AUTORI E MUSICANTI, e questo è anche più allarmante.
Ai tempi io l'ho sentita con le mie orecchie, ma se usi le parole chiave SPADA AMORE GIGANTE vedrai che trovi anche tu....
Tutte queste cose mi affanno a precisarle a te proprio perchè tu sai, e non del tutto, quanto io sia ANTAGONISTA al papato. So bene che con altri sarebbe fiato sprecato, con l'ignoranza arrogante che viene avanti, e che è molto più pericolosa di chi fa il maiale all'interno delle chiese.
Su altri insegnamenti della chiesa, siamo assolutamente daccordo, ma chiedere che si esprima diversamente è un po' come pretendere a esempio che fidel castro faccia propaganda al libero mercato USA.

Blogger jo il 3/6/07 12:14 PM
Opps dimenticavo di rispondere ai saluti, hey, ma un posticino piccolo piccolo quando ce lo concederai?
Buona domenica Pinky :d

Blogger Pincopalla23 il 3/6/07 2:48 PM
Si, Santoro è strumentale, concordo, ma il pastore tedesco (definizione azzeccata del Manilesto) frappè ripristina le indulgenze con l'8 per 1000 obbligatorio... e poi sposta gli sporcaccioni in tonaca ad insidiare i bambini dove questi sono ancora più indifesi...

Il posticino arriverà... ho appena approntato una cover da urlo.:P .. TU NON CANCELLARMI IL LINK DAI MITI :D :D :D

Blogger jo il 3/6/07 3:35 PM
Che io diventi l'avvocato dei cattolici mi pare troppo :))
cmq che il vaticano sposti il soggetto il soggetto o lo riduca allo stato laicale (cosa che succede) è questione sua, se no arriviamo all'opposto che si sostituisce alla giustizia ordinaria. Ma non è vero che ostacoli la giustizia ordinaria.
Esistono forse indicazioni su questo tipo di reati e su altri, compreso l'omicidio, che prescrivano al credente di portare fatti noti ai tribunali della giustizia ordinaria ?
Il segreto è sul processo, non sui fatti, e per un credente la denuncia dovrebbe essere implicita, secondo coscienza e fin dai tempi del "date a Cesare quel che è di Cesare".
Io non sono qui a salvare il comportamento della chiesa, dico solo che se si affronta l'argomento non come opinionista (come potremmo essere noi nel nostro piccolo), ma in una trasmissione di stato che dovrebbe essere oggettiva lo si fa in modo completo, o perlomeno ci si prova.
Oppure diciamo che santoro la può fare a modo suo, ma gli altri hanno il diritto di incazzarsi.
A proposito dell'8 per mille, ma cazz dai, non dirmi che non sai che il governo sta facendo leggi truffa per imboscarlo? Pare che non abbia versato i soldi in sue mani e ora traffichi per porci un tetto massimo... intanto i soldi li prende, poi si vedrà.

Ma quando mai ti dovrei cancellare il link, solo se tu dovessi metterci dei contenuti altamente erotici :D in quel caso ti farei un bannerino a colori :))



Invio del post per Email



Clicca qui 
per vedere tutti i post più recenti

Gli archivi :