archivio feb.2006
 archivio mar.2006
 archivio apr.2006
 archivio mag.2006
 archivio giu.2006
 archivio lug.2006
 archivio ago.2006
 archivio set.2006
 archivio ott.2006
 archivio nov.2006
 archivio dic.2006
 archivio gen.2007
 archivio gen.2007
 archivio mar.2007
 archivio apr.2007
 archivio mag.2007
 archivio giu.2007
 archivio lug.2007
 archivio ago.2007
 archivio set.2007
 archivio ott.2007
 archivio nov.2007
 archivio dic.2007
 archivio gen.2008
 archivio feb.2008
 archivio mar.2008
 archivio apr.2008
 archivio mag.2008
 archivio giu.2008
 archivio lug.2008
 archivio ago.2008
 archivio set.2008
 archivio ott.2008
 archivio nov.2008
 archivio dic.2008
 archivio gen.2009
 archivio feb.2009
 archivio mar.2009
 archivio apr.2009
 archivio mag.2009
 archivio giu.2009
 archivio lug.2009
 archivio ago.2009
 archivio set.2009
 archivio ott.2009
 archivio nov.2009
 archivio dic.2009
 archivio gen.2010
 archivio feb.2010
 archivio mar.2010
 archivio apr.2010
 archivio giu.2010
 archivio lug.2010
 archivio ago.2010
 archivio set.2010
 archivio ott.2010
 archivio nov.2010
 archivio dic.2010
 archivio gen.2011
 archivio feb.2011
 archivio mar.2011
 archivio apr.2011
 archivio mag.2011
 archivio giu.2011
 archivio lug.2011
 archivio ott.2011
 archivio nov.2011
 archivio dic.2011
 archivio gen.2012
 archivio feb.2012
 archivio mar.2012
 archivio apr.2012
 archivio mag.2012
Al blog imitidicthulhu2, dedicato alla grafica tridimensionale.

imitidicthulhublog

CthulhuMythosblog

 SecondTGA for Second Life download page [discontinued support]  imitidicthulhu Home Page  r3nDer tools Home Page  imitidicthulhu YouTube channel  imitidicthulhu Flickr photostream  Standard size [ Iexplore only ]  Double size [ Iexplore only ]

16 aprile 2007

Carretti e locomotive
locomotivecinesi

Passano i giorni dalla "rivolta di ChinaTown" e mi par di marciare tra due fuochi che continuano a sparare in aria. Uno da sinistra e uno da destra.

Da sinistra i soliti fuochi. E neanche più di tanto, visto che la comunità cinese non fa parte dei gruppi dei soliti "utili idioti" barricadieri per la destabilizzazione il sistema. E neanche gode di leader arcobalenici comodamente installati in municipio a sottrarre case e servizi ai pensionati milanesi.
La destra invece mi stupisce. Credo che questo post avrà un seguito perchè ritengo che le cose da dire siano molte. Per ora mi limito a farmi domande. Ho lasciato che un po' il dibattito sedimentasse, in attesa che il discorso si facesse più maturo. Invece no.
Allora mi pongo e Vi pongo un po' di domande. A partire da fatti oggettivi ed evidenti (almeno per chi la città la conosce).

1) Vi è mai capitato di transitare nei pressi del mercato di Coni Zugna? C'è una legge che consente ai camioncini di invadere sempre e comunque le corsie del traffico? Lo stesso capita in altre zone e mercati della città, Via Calvi ne è uno splendido e costante esempio.

2) C'è una legge che istituisce il diritto per i pullman turistici di parcheggiare per kilometri sui viali principali di Milano, ostruendo spesso anche i parcheggi regolari, stabilmente, e sulle corsie riservate a traffico?

3) C'è una legge che preveda che non si debba considerare degrado il vituperio di case, muri e marciapiedi a condizione che venga esercitato nelle vicinanze dei centri sociali e degli insediamenti bulgaro - albanesi - islamici?

4) C'è una legge per cui nelle periferie e non, la mattina si debbano trovare i marciapiedi coperti di vetri rotti provenienti da bottiglie di birra e finestrini di automobili?

5) C'è una legge che impedisce ai vigili urbani di allontanare la folla di etnie strafottenti dal piazzale della stazione centrale?

Finisco qui perchè il tempo, come si dice... è tiranno.

Non mi pare comunque che ci siano leggi di questo tipo, forse mi sono perso qualche puntata. Quello che vedo è che oramai i cinesi dovrebbero essere contenti. Si sono integrati nel nostro sistema. Godono dei privilegi e delle attenzioni riservate al cittadino che lavora, quindi non si lamentino. Multe e divieti. La prossima volta oltre ai vigili mandiamogli anche un po' di ausiliari del traffico.
E con tanti saluti da parte delle comunità zingare e nullafacenti a cui stiamo assegnando i parchi cittadini per i loro campeggi.
E con tanti saluti dal festoso popolo arcobalenico dei centri sociali, che se una casa gli serve, se la prendono e basta.
Impariamo a vivere, Milanesi.


Invio del post per Email



Commenti : 5
Anonymous Anonimo ha scritto il
16/4/07 10:06 PM 
Purtroppo non vivo a milano e nn saprei dire.
Roma è 'caciarona' e bistrattata
dall'amministrazione se non per quello che direttamente ( e in termini economici) ne ritorna dal centro storico sventrato quotidianamente da mega pulman parcheggiati nel suo cuore.
A noi non resta che fare slalom tra turisti, manifestanti (di dx e di sx) auto con permesso di accesso e???
davvero i cinesi e gli extracomunitari in questo marasma si notano poco.
Altro discorso nelle periferie e nelle borgate. Li è guerra aperta
senza nazionalità.
Diro' cosa poco 'polite' ma vivere a roma è davvero problematico e soprattutto bisogna essere molto ricchi :(

alchimieperfettalleccesso::)

fermo restando che è l'unica città dove vivrei...con qualche potatura.


Blogger jo ha scritto il
17/4/07 2:01 AM 
A me non dispiace vivere a Milano, che è meno sparpagliata di Roma e quindi le contraddizioni sono più evidenti.
Cmq giusto commento (poko politico).
Infatti un discorso politico anche io non l'ho affrontato. Solo considerazioni. La Cina ha un regime che anche sul mio blog ho attaccato spesso e volentieri, ma le ingiustizie, visto che sono "a casa nostra" maggiormente non le digerisco. E non è assolutamente giusto associare la parola "cinese" ad "abusivo", anzi, da esperienze dirette sul mio lavoro posso dire che i cinesi che regolarizzano i loro ambienti sono oggetto di attenzioni "speciali". E loro abbozzano, fintanto che arriva la goccia che fa traboccare il vaso.
Fare di ogni erba un fascio è sbagliato, sciocco, e toglie credibilità alla destra (cosa che mi dispiace e preoccupa parecchio).


Anonymous Anonimo ha scritto il
17/4/07 12:43 PM 
buongiorno buongiorno

ma che chiusura secca. senza baci e senza abbracci, senza ammiccamenti
e cuoricini pulsanti.
vabbe' ripasso piu' tarsi caso mai fiorisse qlc.

(faccina piagnucolosa )

puminaffettatachedolorrr


Blogger jo ha scritto il
17/4/07 1:38 PM 
Accidenti è vero :|
Beh beh come l'ex presidente YouEsEi Ford, di cui Johnson diceva: "Ford non è capace di camminare e masticare una gomma contemporaneamente".
Stavo trooooppo concentrato!

:| <--- ecco, nel caso non te l'eri segnato, nikilismo intellettuale e anke un po' snob ma attento all'altro
e poi...
:-*


Anonymous Isa ha scritto il
17/4/07 6:12 PM 
8-> Vi leggo :-D...les 2 tourtereaux...:-"...ke bello :-P..
Salut


Clicca qui 
per vedere tutti i post più recenti

Gli archivi :