archivio feb.2006
 archivio mar.2006
 archivio apr.2006
 archivio mag.2006
 archivio giu.2006
 archivio lug.2006
 archivio ago.2006
 archivio set.2006
 archivio ott.2006
 archivio nov.2006
 archivio dic.2006
 archivio gen.2007
 archivio gen.2007
 archivio mar.2007
 archivio apr.2007
 archivio mag.2007
 archivio giu.2007
 archivio lug.2007
 archivio ago.2007
 archivio set.2007
 archivio ott.2007
 archivio nov.2007
 archivio dic.2007
 archivio gen.2008
 archivio feb.2008
 archivio mar.2008
 archivio apr.2008
 archivio mag.2008
 archivio giu.2008
 archivio lug.2008
 archivio ago.2008
 archivio set.2008
 archivio ott.2008
 archivio nov.2008
 archivio dic.2008
 archivio gen.2009
 archivio feb.2009
 archivio mar.2009
 archivio apr.2009
 archivio mag.2009
 archivio giu.2009
 archivio lug.2009
 archivio ago.2009
 archivio set.2009
 archivio ott.2009
 archivio nov.2009
 archivio dic.2009
 archivio gen.2010
 archivio feb.2010
 archivio mar.2010
 archivio apr.2010
 archivio giu.2010
 archivio lug.2010
 archivio ago.2010
 archivio set.2010
 archivio ott.2010
 archivio nov.2010
 archivio dic.2010
 archivio gen.2011
 archivio feb.2011
 archivio mar.2011
 archivio apr.2011
 archivio mag.2011
 archivio giu.2011
 archivio lug.2011
 archivio ott.2011
 archivio nov.2011
 archivio dic.2011
 archivio gen.2012
 archivio feb.2012
 archivio mar.2012
 archivio apr.2012
 archivio mag.2012
Al blog imitidicthulhu2, dedicato alla grafica tridimensionale.

imitidicthulhublog

CthulhuMythosblog

 SecondTGA for Second Life download page [discontinued support]  imitidicthulhu Home Page  r3nDer tools Home Page  imitidicthulhu YouTube channel  imitidicthulhu Flickr photostream  Standard size [ Iexplore only ]  Double size [ Iexplore only ]

30 settembre 2007

Braveheart - Novegro 2007

Novegro, 30 settembre 2007

Fine settimana al tradizionale Hobby Model Expo di Novegro (MI), giunto alla 31° edizione, con la presenza di appassionati in costume medioevale.
Ho raccolto qualche immagine in un breve clip, è chiaro che qui si gioca, ma lo stesso, corredato della giusta colonna sonora, lo voglio proprio dedicare all'attenzione dell'amico Bertinotti.
E' di ieri la sua dichiarazione "..
di guerra di liberazione ce ne è solo una, quella contro i fascisti".
E no, compagno Bertinotti, la storia ci insegna che di guerre di liberazione ce ne sono state mille, e altre ce ne saranno purtroppo, fintanto che qualcuno vorrà imporre a tutti gli altri il suo unico e indiscutibile significato della parola libertà.

Il filmato
a miglior risoluzione QUI.
Qui, più leggero, su YouTube.

Blogger jo il 1/10/07 11:38 AM
Infatti i nostri guai son cominciati molto prima, bisognava prenderli alla radice...

Mediolanum non perdonò a Cesare le sue ambizioni regali e non appoggiò, almeno inizialmente, il principato di Augusto, manifestando le sue simpatie repubblicane anche dopo che, con Filippi, le libertà sembravano definitivamente perse. L’ipotesi avanzata da Emilio Gabba è che questa posizione politica sia stata sollecitata dalla presenza massiccia di membri dei ceti senatorio ed equestre che avevano fatto investimenti terrieri e gestivano attività commerciali nell’area transpadana...

Blogger jo il 1/10/07 11:49 AM
Maggiori dettagli sulla battglia di Filippi Qui

Blogger jo il 1/10/07 12:24 PM
Ricevo e pubblico una email ricevuta ora dall'amico Pierre Chiartano del Blog Cronache Luterane

Cari Amici,
vi invito a guardare con attenzione il filmato linkato
al post. Ogni commento sarebbe superfluo.
militari-cinesi


PS: con la "grande rivoluzione culturale cinese" è dal '68 che ci hanno polverizzato le [beep].
E dopo tanti anni, "rivoluzionandosi" e chiamandosi "cricca" a vicenda, ora siamo ancora a questo punto.
Anche questo lo dedico a Bertinotti e a tutti i sostenitori del "viva Lenin-Stalin-MaoTseTung".
Da vomito.



Invio del post per Email



27 settembre 2007

Una maglietta rossa
Tibet

Riprendo pari pari il post di santosepolcro.splinder
così come altri, e lo faccio mio, perchè lo condivido completamente.
Una solo premessa. Così come ben individuato dal Corriere in
http://www.corriere.it/Primo_Piano/...

... gli stretti rapporti che intercorrono tra la Cina e il regime militare in Birmania garantiscono alla Cina l'accesso fino all'Oceano Indiano, ... Se i monaci buddhisti birmani riusciranno a rovesciare il regime, ecco che saranno di esempio e ispirazione ai loro confratelli del Tibet.

allora, ci sono ragioni internazionali pesanti, dietro questa vicenda.
E sempre marchiate da una stella rossa.
Con il post sul Tibet aprii il mio blog, quasi due anni fa.
Anche lì spiluccando le rare notizie occidentali passate in mezzo ad una informazione sempre più idiotamente, e più o meno velatamente, votata alle stellette rosse come unico punto di riferimento contro il crimine di esistere Americano.
Le foto che pubblicai allora pervenivano (udite udite) da un programma di Mediaset, Striscia la notizia.
Di dover seguire Mediaset per sapere davvero cosa succeda io non mi stupisco. Ma nei paesi vicini al colosso cinese, la sua pericolosa influenza è ben nota.

proteste all'Ambasciata Cinese di Nuova Zelanda, 8 sett.07


Su Luogocomune è di questi giorni la propaganda contro la ricostruzione storica di Perl Arbour. Secondo loro il massacro fu "provocato" dagli USA, al pari dell'11 settembre, proprio per invogliare l'intervento americano contro Hitler, ennesima dimostrazione dell'imperialismo Americano.

Ora lasciamo quindi che i compagni "riscoprano" la storia.
Che piangono anche il dittatore nazista, che magari lo aggiungano anche nel medagliere, tra Lenin, Stalin e Mao Tse-Tung.

Non è un caso che la manifestazione programmata per sostenere la causa Birmana, invochi furbescamente d'indossare una maglietta rossa. Colore molto più noto per la sua valenza politica che non per il richiamo alla veste dei monaci buddisti.
Siamo a un punto tale per cui agli idioti, per capire il contrario di tutto, basta davvero poco.

Giusto una maglietta ROSSA.

da santosepolcro.splinder
Perchè nessuno dice che i militari Birmani sono COMUNISTI ?
Ma porco cane, c' è una rivolta anticomunista in atto, contro un regime comunista bieco e sanguinario, che da anni incarcera dissidenti, che non ha avuto neanche pietà dei propri morti durante lo Tsunami, non comunicando nè lista nè numero dei morti, e non ha voluto praticamente aiuti dall' Occidente.
Un regime COMUNISTA tant' è che nello stemma ufficiale c' è la Stella e la Ruota Dentata ; e come in tutti i paesi comunisti ha da sempre il cambio della propria moneta al nero.
Il Generale Ne Win, fin dal colpo di stato del 1962 attuò subito leggi come la nazionalizzazione delle industrie, la soppressione dei partiti e del libero mercato. Per anni il paese fu chiusissimo rispetto all' esterno. Il mio primo viaggio risale al 1984 : solo sette giorni la durata del visto, dove si legge:
Embassy of the SOCIALIST Republic of the Union of Burma.
Dopo la rivolta del 1988 che provocò migliaia di morti, con la destituzione di Ne Win, ben poco è cambiato. La Birmania è attualmente, a causa del regime comunista, uno dei paesi più poveri al mondo, mentre quando, col nome di Burma, era una Colonia Inglese(alla faccia di quelli che parlan male delle colonie...),era un paese floridissimo, costruttore di mobili in teck ed altri legni pregiati (posseggo da vent'anni un tavolo da pranzo dell' Epoca Vittoriana)e senza il comunismo avrebbe conosciuto un notevole sviluppo. Grazie alle meraviglie naturali e dei propri templi, il Paese potrebbe avere una grande forza grazie al turismo, che viene però contrastato dal regime comunista.
Ma da giorni tutti i telegiornali continuano a martellarci solo ricordando che c' è una Giunta Militare al potere. Perchè non equipararla al Regime dei Colonnelli Greci o al Cile di Pinochet, così si fa prima, e la maggior parte delle persone che non hanno mai visitato la Birmania penseranno al solito regime militar/fascista.
Eppure il golpe di Jaruzelski in Polonia dovrebbe far capire che ci sono militari comunisti. O no ?
Dunque, sia chiaro una volte per tutte:
IN BIRMANIA C'E' UN REGIME COMUNISTA !
In Italia, dove i media non lo ricordano, il regime comunista si sta facendo strada ogni giorno...


Blogger Starsandbars/Vandeaitaliana il 28/9/07 12:49 PM
Dimenticavo, naturalmente Su Blogspt ho il doppio nome, ma sono Vandeaitaliana di Santosepolcro..

Blogger jo il 29/9/07 9:50 AM
Grazie della visita, approfondirò anche tramite il tuo blog.
Ormai l'esorcizzare i nostri mostri non può più nulla su quelli già ben svegli in medio oriente e in asia. Quelli non son più le nostre paure che prendono corpo, quelli son vere bestie, e da combattere sul serio e in fretta.
Ciao

Blogger yashix il 29/9/07 2:51 PM
Infatti non centra un bel niente,
che io sappia i monaci indossano vesti "arancioni", tant'è vero che amichevolmente vengono chiamati "gli arancioni" a differenza dei comunisti che vengono chiamati "i rossi" ...o no?!

Blogger jo il 29/9/07 4:02 PM
giusta osservazione, infatti è un arancione intenso, che a volte va verso il corallo, infatti su internet i primi appelli erano per una t-shirt orange...
poi la ragion di stato ha fatto il resto... altre curiosità da copia incolla

Colori e abbigliamento:
L'uso dei colori è molto importante anche nell'abbigliamento.

ROSSO:
Temperamento a volte aggressivo. Chi si veste di rosso si fa senza ombra di dubbio notare. Il rosso può essere legato anche ad aggressività o incontinenza sessuale. Indicato per problemi circolatori (stasi, geloni, freddolosità, ecc). Molto utile è l'uso di calzini e guanti rossi per migliorare la circolazione periferica. Nell'impotenza maschile è utilissimo indossare slip o costumi da bagno rossi.
ARANCIONE:
Chi lo indossa esprime gioia e affermazione del suo Io, buonumore e altruismo. Consigliato ai reumatici e come attivatore dell'intestino (stipsi). Per le donne che hanno difficoltà a concepire per problemi psicologici.

ahha quella degli slip proprio non la sapevo, solo le donne rossi li usano periodicamente, ma per altri motivi :)) io l'unica cosa di rosso che ho è il maglioncino per la settimana di natale... va bè yash da vecchi si diventa un po' maniacali :P

Anonymous levamattew il 17/12/07 9:46 AM
Per favore smettiamola di strumentalizzare ogni vicenda politica che possa legittimare critiche(più o meno coerenti)agli avversari politici.
L'italia è piena di problemi,e mettersi tutti divisi in due squadre ed aspettare il giusto momento per insultare non ci porterà mai a niente.
Chi parlando di Birmania afferma che lo stesso tipo di regime si sta affermando in italia(lo deduco dal fatto che viene usata la stessa espressione linguistica in tutti e due i casi)dimostra una ignoranza politica dai confini poco rintracciabili...

Blogger jo il 22/12/07 1:13 PM
capisco le tue buone intenzioni ma non posso essere daccordo sul concetto di due squadre, io faccio parte della squadra che paga, per sentirsi prendere per il sedere da un gruppo di manigoldi, tu stai parlando di un paese che non esiste non del nostro



Invio del post per Email



Porto abusivo di chiavistello
chiavistello

www.viagginrete-it.it - ROMA 2 agosto 2007
Straordinari giochi di luce e coreografie eccezionali illumineranno la notte del 2 Agosto a Castel Sant’Angelo. Il grande e suggestivo spettacolo pirotecnico, avrà luogo nell’ ambito della manifestazione Sulle Terrazze di Castel Sant’Angelo, regalando una notte unica e indimenticabile. La spettacolarità delle scenografie affonda le sue radici nella tradizione barocca della celebrazione delle feste più importanti della città. ... una grande coreografia di girandole, cascate, candele, rosoni, esplosioni di luci e colori, che nel corso dei secoli è stato possibile vedere solo in occasioni solenni.

www.corriere.it - ROMA 27 settembre 2007
Il «diritto all'abitazione» va annoverato fra i «beni primari collegati alla personalità ». che meritano di essere annoverati tra i diritti fondamentali della persona (tutelati dall'articolo 2 della Costituzione): pertanto i supremi giudici ritengono che l'occupazione abusiva di una casa, da parte di una persona indigente e in stato di necessità, possa ritenersi «giustificata» e non portare alla condanna penale. Lo ha stabilito la Cassazione.

Vogliamo lasciare che i pagliacci come Veltroni seguitino a mandare in fumo il denaro pubblico mentre gli iacp non hanno alloggi per gli indigenti?
Tuteliamoci, d'ora in avanti i proprietari di case da affittare è meglio che si abituino a dotarle di resistenti porte blindate.
A meno che, tramite apposita sentenza della cassazione, l'apposizione di serrature alle porte, qualora collocate in prossimità di accampamenti, centri sociali e case occupate, sia condannato come eccesso di difesa.



Invio del post per Email



26 settembre 2007

La Mecca dell'Informazione
MeccaComune

Sono ormai passati parecchi giorni dalla visita del Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad alla Columbia University di New York, diventata famosa soprattutto per la sua frase storica: "In Iran non abbiamo omosessuali, come nel vostro paese. Non abbiamo questo fenomeno, non so chi vi abbia detto che ce l'abbiamo", ma sul sito dei tuttologi di Luogocomune questo avvenimento non è mai esistito.
Chissà, forse il signore che ha parlato davanti agli studenti dell'università era un bambolotto di peluche animato dai fili della CIA e prima di parlarne stanno cercandone le prove.
Per cortesia, servono nuovi complotti, chi ne sa qualcosa, gli scriva, a Luogocomune. E se non sa, inventi, che per loro tanto è la stessa cosa.

Blogger jo il 1/10/07 1:53 AM
Penso di aver forse capito chi sei... sappi che ti apprezzo molto perchè so che ami molto il tuo paese, e deve essere duro vedere ingiustizie quando giustamente si ama la propria terra.



Invio del post per Email



25 settembre 2007

Una vignetta piccola piccola
Una vignetta piccola piccolaTitolo: Afghanistan Dubbi sul blitz
Autore : Vauro sul Manifesto di oggi
Oggetto : il rischio di morte in cui versa il militare italiano appena liberato dalle mani dei rapitori
Spunto : l'ipotesi che il ferito durante i soccorsi sia stato colpito da fuoco amico
Paradosso di cui alla satira : restare uccisi per opera di chi ha invece il compito di intervenire per effettuare il salvataggio

Sul blog spesso mi diverto a rivisitare le vignette di Vauro, suggerendo una lettura di parte opposta. Eccerto, perchè, checché se ne dica, anche la satira è sempre di parte. Il ridicolo, lo si sa benissimo, è un'arma formidabile, ora come non mai, con le guerre come partite di calcio: uno stadio, la squadra di casa e quella ospite, le dirette, e noi da fuori impegnati in un eterno processo di Biscardi. Questa vignetta però non è da criticare, si è già coperto di ridicolo l'autore, il cui vissuto più pericoloso è stato probabilmente quello di cambiare la cartuccia con la stampante accesa e collegata alla rete dell'ufficio.

Blogger jo il 25/9/07 6:55 PM
CAGLIARI - Vedovo, 75 anni, una magra pensione da ex artigiano come unico reddito, al 25 del mese ha sempre avuto difficoltà ad arrivarci. Alfredo appartiene a quella schiera sempre più grande di anziani che non riescono più a sbarcare il lunario. La fame ieri l'ha spinto a rubare un pacco di pasta e un pezzo di formaggio dagli scaffali del piccolo negozio di generi alimentari sottocasa, a Cagliari. Ma alla cassa la refurtiva gli è scivolata a terra.


A pochi giorni dal V-day di Beppe Grillo, il settimanale Espresso pubblica un reportage con il quale accusa Clemente Mastella e Francesco Rutelli di aver usato l'aereo di Stato per farsi "una gita domenicale". Il Guardasigilli è ritratto mentre utilizza il più lussuoso aereo presidenziale per recarsi col figlio da Salerno a Monza. Replica di Mastella: "Viaggio ufficiale, dovevo partecipare alla premiazione".
Ha utilizzato "non un jet qualunque ma l'Air Force One italiano: uno dei lussuosi Airbus presidenziali, praticamente una suite con 40 poltrone e ogni genere di comfort".

Caro Yash, altro che il vaffa-day... qui tra un po' te lo dico io che utilizziamo tutti il "fuoco amico"

Anonymous Isa il 25/9/07 7:12 PM
Mon dieu...:|...
Ma buena sera Jo :-*.

Blogger jo il 25/9/07 7:24 PM
Isa :O
de donde estás escribiendo?

Anonymous Isa il 25/9/07 7:36 PM
No sente li vibrazione ;;) , pc de mio Amore :-D..ma adesso arriva del lavoro e me occupo de lui :-
P...
Buona serata :-*



Invio del post per Email



24 settembre 2007

Gli assassini sono loro
Dal blog A Conservative Mind
un post incisivo da uno scritto di Fausto Carioti [su Libero]

Niente nuove carceri: un anno di indulto buttato via
La sicurezza e le carceri - compresi coloro che dentro i penitenziari vivono e lavorano - sono in fondo alle priorità della classe politica italiana. Detta in parole più semplici: non gliene frega niente a nessuno. Il risultato è che, un anno e due mesi dopo l’entrata in vigore dell’indulto, stanno peggio sia i detenuti, che vivono in prigioni di nuovo affollate oltre il limite della capienza, sia i cittadini, che hanno visto aumentare le violenze ai loro danni proprio per colpa di chi è stato scarcerato grazie a quella legge. Dei beneficiati dal provvedimento, 6.194 individui, pari al 22% del totale, sono già stati rispediti in cella. Il loro ritorno ha portato il totale dei detenuti a quota 45.985, quasi tremila in più di quanti ne possano essere ospitati....

Stanno peggio i cittadini, dice giustamente Carioti, ma io aggiungo: NON TUTTI, ci sono anche quelli che IN VITA NON CI STANNO PIU' PROPRIO, quelli MORTI AMMAZZATI da questi CIALTRONI, che hanno applicato un indulto IDIOTA, INDISCRIMINATO e COLPEVOLE anche su criminali socialmente pericolosi.
E hanno il coraggio di parlare di morti sul lavoro addossando ad altri le responsabilità, mentre LE ASSOCIAZIONI SINDACALI non fanno nulla per SENSIBILIZZARE anche i dipendenti ad adottare le misure di sicurezza.
Quanti di noi che lavoriamo nel settore non hanno mai visto operai con l'imbracatura SLACCIATA e l'elmetto IN MANO ?


Sicurezza sul lavoro

Updated : ero a mangiarmi un panino portando la digitale, e ho scattato queste foto ingrandite al PRIMO cantiere che ho incontrato, ai PRIMI due operai inquadrabili.
Ovviamente, gli elmetti non sono usati, anche se il cantiere e il ponteggio, a prima vista, sono in ordine con i regolamenti.
Allora, bisogna chiedersi, i cantieri, prima si assogettano ai corposi adempimenti della disciplina per la sicurezza sul lavoro, e poi omettono i particolari relativi al comportamento dei singoli operai, oppure c'è una completa diseducazione per cui chi si imbraca o usa l'elmetto vien spesso guardato come una femminuccia?
E' un problema di rispetto delle leggi o di incultura?
Probabilmente tutti e due.
Peccato che nessuno pare lo abbia capito, soprattutto tra chi pontifica al governo, al sindacato, e anche sulla stampa.




Invio del post per Email



22 settembre 2007

Piano, solo
Piano, solo

Di "Piano, solo", film tratto dal libro "Il disco del mondo" di Valter Veltroni non c'è moltissimo da dire sul piano artistico.
E' la vita di un musicista, suonatore di pianoforte con inclinazione al jazz, morto suicida nel 1995 a 38 anni, interrompendo una carriera lenta ma che sarebbe potuta diventare significativa.

Sceneggiatura senza scosse, ricorso minimo ai flashback, che non disorientano, ma ricordano allo spettatore la natura del male oscuro che conduce Flores alla morte.
Fotografia e taglio delle scene un pochino più sofisticati di quelli dozzinali a cui la fiction ci ha abituato, in una Firenze di un quotidiano senza caldo né sole, un pò inconsueto per lo stereotipo coltivato dal turista estivo.

La mia perplessità non viene però dal linguaggio del regista Marco Milani, nè tanto meno dallo stile di Kim Rossi Stuart e degli altri, la tv ci ha abituati a ben peggiori situazioni.
Però, anche se le battute non terminano mai con i puntini di sospensione e le scene risolte a sguardi pensosi non sono in effetti poi moltissime, non sono riuscito ad abbandonarmi alla narrazione.
Stamane leggo le recensioni del film, dell'incontro scontro tra il travaglio della mente e l'arte.
Sinceramente a me son parsi invece perfettamente descritti tutti i sintomi del crescere di un disturbo bipolare serio, tanto serio da condurre il protagonista al suicidio.
E la cosa più reale, a dispetto delle considerazioni che leggo sulla diversità del protagonista rifiutato dal suo ambiente sociale, è invece la descrizione puntuale del malato che ostacola ogni rapporto e tende inesorabilmente a trascinare alla distruzione la vita di tutti quelli che gli sono vicini.
Questa cosa nel disturbo bipolare è molto vera.
Ma è lecito rappresentarla così? E davvero parte della storia del musicista?
Sono domande cui non riesco a dare una risposta e, non avendo letto il libro, non so se questa impostazione ibrida sia propria solo del film.
So solo che in una biografia mi sentirei tenuto ad oggettivare. Se volessi invece parlare di una disperazione racconterei una storia, ma lo farei senza nomi e cognomi.

Blogger jo il 22/9/07 12:43 PM
corro in libreriaaa >:D<
ahah stamane mi son alzato e ho scritto subito senza giro di blogger, ora arrivo :d



Invio del post per Email



21 settembre 2007

Le vere forche
Le vere forche

Anonymous Anonimo il 21/9/07 6:14 AM
Ho segnalato il problema,intanto te lo linko io.
ciao

liberali

Blogger jo il 21/9/07 10:24 AM
Capisco, ultimamente di solito lascio stare... ma viste le argomentazioni che in questi giorni fa la stampa volevo valorizzare anche un contro-contributo minimo come il mio...
Grazie e complimenti per il Vostro lavoro!

Anonymous Orpheus il 21/9/07 11:18 AM
Vauro é indecente, non perchè fa satira, ma perchè la fa a senso unico....e a quel punto non é più satira, ma brutta politica di parte...
Ciao mary
Bella la vignetta così aggiustata:-)

Blogger jo il 21/9/07 12:04 PM
Cosa impossibile, ma se gli arabi dovessero sospendere e mantenere sospeso ogni attacco uno scenario di equilibrio si potrebbe trovare, ne sono certo... ma siamo preda degli aizzapopoli (stampa italiana compresa)



Invio del post per Email



20 settembre 2007

SigaZip
SigaZip

Una volta, se si diceva a qualcuna Spetta un attimo, che apro la zip e ti offro una sigaretta, si rischiava di prendersi un ceffone, ma ora, con queste nuove Gauloises il rischio è dimezzato. Solo dimezzato, perchè ci può essere anche quella che, senza dire niente, a questo punto il ceffone ve lo dà sul serio :))



Invio del post per Email



19 settembre 2007

M'invischio con Visco
invischio

Tanto è pretestuosa e gaglioffa la tirata del PM che anche il Corriere della Sera non ne capisce più niente...
in HOME PAGE

"Visco, condotta ILLEGITTIMA MA NON ILLECITA"
nell'ARTICOLO
"comportamento ILLECITO MA NON ILLEGITTIMO"
comincio a pensare che Grillo abbia ragione... scherzo, ma comunque è VERGOGNOSO!

Blogger jo il 19/9/07 11:13 PM
ad ora è ancora lì
chissà quando si schiariranno le idee...

Blogger jo il 19/9/07 11:21 PM
ahi ahi Alessandro ti devo correggere il tuo link
www.cronachesorprese.it
:)) attenzione anche tu non mi fare il Corriere

Anonymous Orpheus il 19/9/07 11:38 PM
Ahahahahahh sono entrati nel pallone:-D...volevo scrivere anch'io di Visco, ma non ho fatto in tempo.
Che schifezza!!!!
Il caso Speciale é stata una vera vergogna. Mi domando cosa avrebbero scritto e detto i media se fosse successo durante il governo Berlusconi.
I sinistri sarebbero scesi in piazza a migliaia a starnazzare di regime....
Ciao mary

Blogger jo il 19/9/07 11:49 PM
Beh su massimino fanno le leggine, su visco giurisprudenza...
Bisogna rispettarle le gerarchie!
cialtronissimi!!!!!
ciao

Blogger Pincopalla23 il 20/9/07 11:45 AM
Uffa Jo... stai sempre a guardà ar capello... allego tabella così la prx devono solo scegliere e fare copia e incolla :D :

1)Lecito e Legittimo
2)Lecito e Illegittimo
3)Illecito e Legittimo
4)Illecito e Illegittimo

Che farsa ignobile... e c'erano solo 4 possibilità... era facile... si sono fatti fottere dal "non" :D

Blogger jo il 20/9/07 1:29 PM
Non confondergli le idee di più :))
però m piacerebbe leggerla tutta una requisitoria che ignora che illegittimo trae la sua etimologia da fuori della legge.

Blogger jo il 20/9/07 8:08 PM
off topic
su YouTube lo scherzo a Veltroni della famosa borgata Pinarelli

Blogger jo il 23/9/07 12:51 AM
AGGIORNAMENTO DEL 23 SETTEMBRE
evviva, al Corriere si sono accorti e hanno provveduto a correggere, ma restano le nostre testimonianze :P



Invio del post per Email



We have...

We Have All The Time In The World

Mi avevano inviato una bellissima versione di "We have all the time in the world" e mi ero ripromesso di illustrarla. E' un po' tipo giro di diapositive di fine vacanze (ronf ronf), però qui potete anche scegliere di NON vederlo, se non clickate QUI. :D

primo esperimento di carica anche su YouTube... Qui, ma è meglio il clip originale, YouTube lo comprime eccessivamente e aumentadone le dimensioni originarie (320x240)
ne peggiora la qualità.

Blogger jo il 19/9/07 5:17 PM
tieni spento l'audio che ti sbattono fuori dall'ufficio =))

Anonymous Anonimo il 19/9/07 6:10 PM
ciao jo'

in ufficio ti pare!!!! a noi hanno tolto l'audio...qui e' una cosa pazzesca solo lavoro nessun divertimento!!!!!
cmq nel fratempo sono arrivata a casa visto e sentito tutto belle immagini ed ho trovato anche una chicca :"> ...grazieeee

f.(*)

Blogger jo il 19/9/07 6:17 PM
poi mi spieghi che chicca hai trovato che ce n'è più d'una.... :))
ATTENZIONE
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
SERIAAAA
YouTube è in palta in Italia, non si sa se per colpa sua o dei genii di flash, morale, inutile smanettare il PC, se non si vedono i clip di YouTube, è un problema loro...
speriamo in bene :|

Mannaggia ho fatto 2 ripristini di sistema prima di scoprire stà cosa, ortacci loro...

Anonymous Anonimo il 19/9/07 6:29 PM
vedo che sei "online" stavo guardando il telegiornale hai visto cosa e' successo ad un studente in florida...gli americani sono dei pazzi.non li capisco davvero e non solo per questa cosa accaduta...

f.(*)

Blogger jo il 19/9/07 7:26 PM
avrei preferito non parlare di politica su questo post, perchè sono veramente stanco, ma mi chiedo che fine avrebbe fatto quello studente se il suo comizio lo fosse andato a fare che so, di fronte a un Hamas...

Blogger yashix il 19/9/07 7:33 PM
Dal mattino alla sera ...bello ;)

=D> =D> =D> =D>

Blogger yashix il 19/9/07 7:34 PM
X-( Ma come ti faccio un complimento
e vengo fuori con quella faccia che pare ke ti stò prendendo in giro X-(

Blogger jo il 19/9/07 7:55 PM
:O di che faccia parli?
ma come potrei pensare male di te?
;;)

Blogger jo il 19/9/07 8:14 PM
aaaaaaaaahhhhhhhhhhhh
la faccina dei commenti brevi,
ti posso dire, una volta per marcare i commenti brevi avevo messo quello con la trmbetta, ma poi ho ragionato... metti che uno mi scriveva direttamente pirlaaa!!!
non andava bene :d

Anonymous Anonimo il 19/9/07 9:15 PM
hai ragione non avrei dovuto.pardon [-O<

f.(*)

Blogger jo il 19/9/07 9:40 PM
smile aggiunta :d
pregare e scusarsi non era neanke previsto qui :)) tranquillaaaa :P

Blogger jo il 19/9/07 11:42 PM
anzi, grazie per la canzone ... e, in ordine di apparizione grazie anche a
Casale Monferrato (AL)
Cipressa (IM)
Garlenda (SV)
Treviso
Brescia
Bologna
Ortona (CH)
Alassio (SV)
Firenze

più, naturalmente, Milano



Invio del post per Email



18 settembre 2007

V-Merchandising
Rinascimiento

Blogger jo il 18/9/07 8:27 PM
il problema è che ancora una volta si dimostra che in Italia non c'è proprio niente da fare, si conta solo se si è sballati ...

Blogger cinquetto il 19/9/07 5:08 PM
vabbe,mica si puo pretendere che non ci si evolva (anche economicamente) io mica giudico quello...pero l'idea che passa è che bisognerebbe evitare di predicare bene e razzolare male !!
Eppoi come direbbe un mio amico "che ciazzecca" un comico con la politica?Ad aizzare la piazza si fa presto,sopratutto se la piazza è attraversata da un malcontento diffuso...ma da qui a autoeleggersi IL SALVATORE DELLA PATRIA sopratutto razzolando male ce ne vuole...insomma finche si ride vabbe,ma quando si abbandona il cammino della goliardia,della satira,a dispetto del fare sul serio,del impegnarsi in politica...il meno che mi aspetto è il compiere con le aspettative delle masse che sono state aizzate..mi viene da dire che adesso c'e poco da ridere,dopo tanto predicare si dovrebbe iniziare a fare sul serio!!altro che web merchandising,altro che mega yacth,altro che megavillone..
altro che sparae a zero su tutto e su tutti autonominandosi paladino della liberta...Quindi caro Grilletto a me che tu faccia i soldi mi puo solo fare piacere,che tu li faccia sulla pelle della gente esasperata da vari governi ladri,mi piace un po meno....poi se alle tante belle prediche non dovessero seguire dei fatti concreti...allora un V-Day mi piacerebbe dedicartelo a te..


ps:
We jo se ti puo consolare, io sono sballato maaaaaaaa all'ennesima potenza e sinceramente non ho mai contato un c.... e forse preferisco cosi!!!

Blogger jo il 19/9/07 5:28 PM
ei 5etto sei guarito? azz spero bene,
io credo che in ognuno di noi ci sia un grillo che vuole cambiare le cose... ma accidenti possibile che la gente dia credito solo se uno fa casino? Beh intanto io mi stò proprio un po' scocciando della politica così come va. Sul fronte che non condivido non parliamone, su quello che dovrei condividere niente di nuovo (nè di buono)... consoliamoci con altre cose, salta al post prox che ti riporta un po' in Italia.
:p

Anonymous Anonimo il 26/9/07 10:16 AM
a proposito dell'organizzazione . . . e del merchandisinng . . . .lo sai come "parte dal basso" e come è fatto per motivi "ideologici e di coscienza e non economici" il sito di Grillo? BEH SEMPLICE . . . Basta vedere chi cura il sito e come lo fa http://www.businessonline.it/4/E-business/1898/Beppe-Grillo-successo-rete-Casaleggio-Associati.html
ACCIDENTI . . . ma . . . guarda a caso utilizzano gli stessi partners delle multinazionali cattive !! WAWWWWW troppo spassoso.

Ciao Roberto

Blogger jo il 26/9/07 2:31 PM
Casaleggio Associati
La consulenza strategica ha l’obiettivo di indirizzare le aziende nelle scelte rese necessarie dalla Rete e di consentire la definizione di obiettivi misurabili in termini di ritorno economico, in modo da determinare lo sviluppo del business dell’azienda, sia nel medio, sia nel lungo termine.
gente con le idee chiare, vedo...



Invio del post per Email



17 settembre 2007

Bomb2dotZiero
Bomb2dotZiero

Me ne stavo bello tranquillo a lavorare, poi, verso le 17, l'entusiasmo verso il DRAW, l'INSERT e il TEXT-EDIT del mio Cad cominciava a scemare che neanche l'attuale presidente del consiglio prodi, e decidevo quindi di farmi un giretto di aggiornamento sul web.
Tramite un aggregatore, che non dirò, capito su un blog, che non dirò. Un blog di quelli ben allineati ai 165.000 e oltre ammenicoli del trionfante web 2.0.
Si, ma diavolo, io al pc mi sento un pochetto come alla guida dell'automobile. Un certo tipo di fusione psico-emotivo-motoria mi porta a condividerne i minimi aneliti di vita, di pericolo, e di morte.
Ellamadonnnaaaaa, mi dico, praticamente mi sento arrivare addosso una cascata di connessioni tali che neanche l'Enterprise cambiando di galassia ha ricevuto mai.
Credo che il paragone più adatto, ma me lo figuro solamente, perchè grazie a Dio non ho mai avuto esperienze del genere (né tanto meno similari), sia quello uterino di colei che riceve il finale sgorgare amoroso di un affamato di gnocca che digiuna da 20 anni, e scusate se il paragone è un po' poco fine.

Poi la finestra si assesta, e quando comincio finalmente a poter leggere tra i vari <div> liquidi che saltellano rubandosi lo spazio a vicenda, sullo screen di nuovo ancora uno, due, tre ultimi sussulti dell'orgasmatico piacere.
Con la ram che geme sotto l'abbandono finale di un esausto fastweb.

Beh, ero troppo curioso, con un po' di voyeurismo, lo ammetto, apro una finestrina di comando e ci scrivo il classico netstat -an 10.
Vi lascio lo screen, lo vedete qui sopra.
Normalmente ho 3, 4 connessioni aperte.

Un tempo bastavano e avanzavano, ora no.
Diciamo che ne servono una dozzina? Ok, ma il resto è idiozia pura.


Blogger jo il 18/9/07 12:43 PM
beh qualcosa ho imparato, anche se nei cantieri ormai anke loro parlano un misto di bergamasco-bresciano 8-|

Blogger yashix il 18/9/07 4:06 PM
:-? mmmmhhh, JO', l'uomo tutto d'un pezzo, quello ke non deve kiedere mai, ke fa un paragone del genere.. posso stare tranquillo o nascondi qualcosa nei tuoi desideri sessuali :p

PS: ...è come quello di colei che riceve il finale sgorgare amoroso di un affamato di gnocca che digiuna da 20 anni
...scusa ma tu ke nai cosa si prova?? :p :p

Blogger jo il 18/9/07 4:42 PM
hei, hei, la letteratura è arte dello scrivere, se non è saggistica io leggo solo urania (o quasi) e ti assicuro che più una cosa non è vera più la si riesce ad immaginarla meglio
:P



Invio del post per Email



16 settembre 2007

Vecchie Corde e Corde Vecchie
SUZUKI GUITAR

Nel 1969 i Bee Gees scrivono Marley Purt Drive, e l'Equipe 84, più che una cover, na fa una versione assolutamente personale, rieloborando completamente il testo e rendendolo divertente, con una canzoncina un pò trasgressiva, come usavano loro. Nasce Pomeriggio ore 6.
Ora arrivano questi, The White Stripes, e scrivono You Don't Know What Love Is (Non sai cos'è l'amore, che titolo fantasioso! ndr.), su cui sorvolo. Sono abituato ad altre chitarre solo e ad altre percussioni...
Comunque ho preparato un brevissimo mix esplicativo dei miei sospetti, perchè questo pezzo mi puzza molto molto... Lo ascoltate QUI
La prima parte, dei Bee Gees, è un po' antica e malconservata...
su YouTube trovate i pezzi interi :

Bee Gees - http://it.youtube.com/watch?v=_SAVFowRQkQ

Pomeriggio ore 6 - http://it.youtube.com/watch?v=mR7d0v7ezx0

(gustosa, purtroppo non in versione originale, ma giocata in modo molto divertente sul rovesciamento generazionale, e gli Equipe ci sono, come soundtrack sui titoli di coda del clip)

The White Stripes - http://it.youtube.com/watch?v=SrhUDnIsCUM


Anonymous Anonimo il 16/9/07 5:11 PM
we jo' non e' che ti viene in mente di metterci qualche mia foto????????? :-O :-S

f.(*)

Blogger jo il 16/9/07 5:29 PM
no no, solo cieli, torri e campanili, nessuna persona :| mazza speriamo di non fare una tamarrata =))
ma non arriva oggi, lavoro a una cosa noiosissima adesso :(

Anonymous Anonimo il 16/9/07 6:23 PM
dico solo :-c =))

f.(*)

Blogger jo il 16/9/07 6:29 PM
sarà meglio ehhhhhhhhhhhhh
:))

Blogger Pincopalla23 il 16/9/07 11:53 PM
La borgata Pinarelli... asctardiiii !!!! :D :D :D

Blogger jo il 17/9/07 12:05 AM
Er Monnezza: "Hai bisogno di un mannato? Allora considerati mannato axxxxxxxo!"
GIRALDI: "Mo' te spiego 'a strada eh Venticè. Allora, arrivato a Frascati, te fai na Salita. 'A salita te porta alla Borgata Pinarelli. La fai tutta via dei Santissimi Martiri fino a quando nun ce sta na Piazza, e li chiedi d'a Signora Proietti. Ripeti 'n po?"
VENTICELLO: "Vado a Frascati. Faccio la Discesa e vado alla Borgata Proietti. La ce na piazza e quanno arrivo alla Piazza chiedo della Signora della Santissima Trinità"
GIRALDI: "Ecco, quanno la trovi te ce fai pure Benedì dalla Signora della Santissima Trinità. Poi prenni 'a via pe' annà a Fxxxxxo che tanto 'a strada 'a Sai"


=)) =))
er monnezzaaaaaa, mitico!

Blogger yashix il 17/9/07 3:25 PM
Davvero è ugualissima....
e ke cazz, sono proprio senza fantasia stì ragazzi, non dico assai, ma per lo meno cambiare qualche accordo.

Comunque a proposito di file
multimediali, mi piacerebbe ascoltare il tuo knock.wav :p

....ueeee non fraintendere eh!!

Blogger jo il 17/9/07 4:38 PM
:O naturalmente uso il VECCHIO TIPO
però ho anche quello che avevo fatto per LogYn, per non confondersi c'è questo
e infine c'è quello per LogYn in modalità scansione automatica... nel caso uno sia distratto può selezionarsi questo
:d ma che domande :P



Invio del post per Email



14 settembre 2007

Rail Station







Oh it's what you do to me...
["Hey There Delilah", 2005]

Anonymous Anonimo il 14/9/07 5:36 PM
what???

f.(*)

Blogger jo il 14/9/07 6:30 PM
cinqueeeeee, mi spiace moltissimo per il tuo tendine :(, giusto perchè sei tu ti do il
link dell'intero filmato
da cui ho poi tratto la gif del post tanto per cominciare a testare... ho intenzione di dedicarmi ai clip :P
effeeeee (ma insomma tra tutti e due che nomi, una F e l'altro 5 :)))
what? when! che dici, possiamo fare i fondatori del Club? Annata sfortunata... il 2005

Blogger jo il 14/9/07 6:34 PM
dimenticavo 2 cose per F.
:-*
+ song originale su youtube

Blogger cinquetto il 14/9/07 6:48 PM
dai...tanto oramai l'hanno cucito,
mi da solo noia sta specie di scarpone che mi hanno messo...dal ginocchio in giu,somiglio a robocop..cmq..non tutti i mali vengono per nuocere,vuol dire che ne approfitto..hahhahahaha

ciauzz

Blogger jo il 14/9/07 7:04 PM
beh, ci farai qualcosina sul blog? :d
3 post in tutto l'anno mi batti Pinkito, anzi comincia cercare i nuovi soldatini per Natale :))
pro memoria francesi e inglesi sono a posto
[[img src="http://www.imitidicthulhu.it/Natale/S13.gif"]]

Anonymous Anonimo il 15/9/07 2:17 PM
ciao jo'

stavo dicendo una cretinata ma poi ho cancellato tutto inutile dirlo cmq accetto la proposta per la fondazione del club anche se di annate ne avrei diverse(non inizio nemmeno ad elecarle)....ti ho mandato una canzone....we have all the time in the world.....

f.(*)

Blogger jo il 15/9/07 10:45 PM
Di annate ne avresti diverse...
vedi io ho sempre ragione,
quasi quasi escluderei le donne dal club, troppo volubili...
Ti perdono perchè ho trovato la song molto bella, non conoscevo questa versione e la userò per il nuovo post
:-* grazie grazie



Invio del post per Email



13 settembre 2007

Mutamenti Climatici

Mutamenti Climatici
Corriere
Prodi: «Maggior attenzione al clima»
Il premier alla conferenza di Roma:
«I cambiamenti climatici dipendono dall'uomo»



Invio del post per Email



Rappers and towers

Rappers and towers

Wikipedia : Il rap (letteralmente "chiacchiera" e spesso chiamato anche, ma non del tutto correttamente, hip hop) è un genere musicale sorto negli Stati Uniti a metà degli anni settanta, e diventato parte di spicco della cultura moderna.

Non mi stupisce più di tanto che questo album, con tanto di stella rossa e detonatore ('Party Music' del luglio 2001 per i COUP), sia anteriore di mesi all'attacco di NY, e che il giorno dell'attentato venne ritirato dalla vendita.
I rappers, dell'odio al sistema borghese, dell'esaltazione delle droghe, delle mitragliette, delle eroiche battaglie tra gang di stile mafioso, fanno la loro bandiera. Questione di stile e preveggenza.
Questione di stile anche nella morte. La loro, di solito, la incontrano sparati dai fratelli o stesi col laccio nel piscio in un lurido cesso.
Amen.



Invio del post per Email



12 settembre 2007

Gay Freezer

Gay Freezer

La vicenda del bacio pubblico tra 2 gay prosegue, per Roberto L. e Michele F. potrebbe scattare il rinvio a giudizio perchè la conclusione del PM raccoglie le deposizioni dei Carabinieri con lo spiego di un certo tipo di bacio. Di che parere sarà il Giudice? Si chiederanno filmati alle forze dell'ordine quale prova provata nel caso si verificassero episodi analoghi? Resterebbe il rischio che i C.C. possano a loro volta essere incriminati per produzione di materiale osceno... e quello, non trascurabile, che le associazioni gaie inscenino nuove manifestazioni di rappresentazione corale dell'atto. Beh, un bel colpo pubblicitario per il turismo della capitale, magari Veltroni va a tagliare il nastro...

Blogger jo il 13/9/07 3:51 PM
Beh luxuria è un caso a parte, lui addirittura rende piccanti i locali notturni (non per me grazie :D) con l'idea di trasgressione, e ci fa i soldi, e poi predica che la normalità è la loro e non c'è niente di strano...
furbetto no?
cmq voglio vederli, anche due normali eterosessuali, a slurparsi in mezzo alla gente, che succede

Blogger yashix il 13/9/07 5:35 PM
E quello per questo è finito in politica,
perchè sa fregare..... è normale!!

No a me il fatto che fa ridere o piangere
e che questa cosa non è una notizia, ma
è un episodio successo in una grande città.

Solo che i giornalisti, che giustamente devono
fare il loro lavoro, anche se delle volte a
cazzo di cane, fanno casini.

Anche le prostitute quando contrattano con
i clienti fanno atti osceni, di tanto in tanto
passa il furgoncino della polizia le caricano
e le portano in caserma, ma non certo
finiscono sui giornali.

Invece questi, solo perchè sono gay,
diciamo una cosa diversa, allora si scrive
sui giornali
.
Associazioni gay contro il governo,
il governo se la prende con la
polizia, il razzismo, i diritti e bla bla...

Ma tu immagina invece sti poveri ragazzi
che senza aver rubato niente,
senza aver ucciso nessuno
si sono visti i loro nomi sputtanati in tutt'italia.

Blogger jo il 13/9/07 6:02 PM
Sul fatto che siano fatti loro e che ciò li autorizzi a farlo sono pienamente daccordo. Farlo in pubblico però, e a Roma, oltre che poco corretto, è stato stupido.
E di solito si paga mille volte di più la stupidità che la cattiveria, purtroppo.



Invio del post per Email



11 settembre 2007

_11Movie

Dedicato a chi ha la capacità perversa di accogliere tutte le tesi,
anche le più contraddittorie,
a patto che siano schierate contro la democrazia americana.

Ecco quelli che non c'entravano,
l'11 settembre.

11Movie

Blogger jo il 11/9/07 8:15 PM
Non sono curiosi i festeggiamenti mentre i soliti cominciavano a pensare come dare la colpa agli USA? E questi cosa facevano intanto? I complimenti a Bush?
E' uscito un libro importante, peccato che i cialtroni non lo leggeranno, fanno prima a fare battutine del cazzo come nei commenti di luogocomune

11 settembre I MITI DA SMONTARE

Ciao Mary, grazie!



Invio del post per Email



Aléé Ohoo Ohoo
e continuiamo a farci del male,
ossia, ma siamo poi capaci di fare altro?


Lo scorso sabato Grillo ha segnato, che lo si voglia o no, un punto a suo favore.
I numeri sono numeri, e i personaggi presenti c'erano, eccome.
Ma a parte quello, di cui non ricordo neanche il nome, che, poverino, ha lasciato la piazza quando finalmente ha capito dov'era, anche tutto il resto della politica non ha perso occasione per toccare la palla correggendo la traiettoria e facendosi dei sani autogol.
Oggi piglio il Corriere, e trovo le dichiarazioni più quotate.
Oddio viene un post lunghissimo, ma mi serve per SIMULARE il senso di percezione della gente a queste dichiarazioni. Sbaglierò, ma non credo di moltissimo.

CASINI - È la più grande delle mistificazioni. Una manifestazione di cui dovremo vergognarci perché è stato attaccato Marco Biagi che invece andrebbe santificato.
voto dal 2 al 3
percezione : di mistificazioni in Italia ce ne sono di gravissime, si vergogni lui, visto che Grillo le ragioni si vede benissimo che le ha. Allora Casini vuole nasconderne altre, di ragioni. Santificare Biagi, ma non è esagerato, se sui giornali sono così in tanti a dire che la legge dei precari è sbagliata? Chi ce li spiega i vantaggi di questa legge? Io poi non so bene quanta parte Biagi abbia avuto nella legge approvata, mah, chi li capisce...

FINI - L'indignazione che c'è nel paese verso partiti, istituzione e partitocrazia in altri momenti ha assurto dignità politica. Basti pensare all'uomo qualunque. Oggi il rigetto è alimentato dal rifiuto al governo percepito come restauratore. Del governo Berlusconi si può dire tutto ma era percepito come un esecutivo innovatore. Per Prodi è all'opposto, il suo governo è la restaurazione di un sistema e Grillo trova terreno fertile nell'immagine che Prodi ha dato. Bisogna avere anche l'onesta intellettuale di dire che Grillo le spara grosse.
voto 5 e mezzo
percezione : mmmm, ragionamento troppo complicato, e poi, chi era l'uomo qualunque? (ndr. i giovani non lo sanno) E vabbé, Grillo se la piglia con Prodi come terreno fertile... ma anche su Berlusconi Grillo ne dice un mare, e di peggio... (ndr. no Fini, ti tolgo un altro mezzo punto)

BOSSI - Un'esagerazione, chi si macchia di reati gravi per rappresentare la gente è giusto che non sia eletto. Ma se la gente li vota... Attenti a non esagerare, perché altrimenti viene avanti l’antipolitca.
voto 4
percezione : Bossi, Bossi non si va in parlamento coi voti della gente, sono i giochini dentro ai partiti... non fare il furbino... Grillo esagerato? Ma tu ti senti ai comizi?

CRAXI - È un grave pericolo prendere sul serio Grillo. Un tizio che si augura la morte di un altro essere umano è già arrivato aldilà del bene e del male: faccia il politico, allora. Si candidi e, se se la sente, contribuisca a risolvere i problemi del Paese: il resto è uno squallido qualunquismo, per fortuna non più pagato tramite il canone della Rai.
voto 3
percezione : Ma di chi si augura la morte? (ndr. no, devi essere più chiaro. Secondo autogol, citare la RAI, è lo stesso Grillo ora a non volerci andare, ma qui Craxi, senza volere, fa passare il messaggio che il comico genovese ne sia ancora escluso. Madonna mia!)

MUSSI - L'ineleggibilità dipenda dai reati. Io sono stato condannato per occupazione di binari perché ho partecipato a una manifestazione di operai che venivano licenziati, e si sarebbero persi 500 posti di lavoro; alla fine però si è fatto un buon accordo.
voto inclassificabile
(ndr. sul furbo Mussi personalmente non ho niente da dire, il suo obbiettivo è diverso. Lui rappresenta l'illegalità rivestita col colletto bianco e la cravatta rossa. E fa punti, ma sta giocando la sua, di partita...)

BINDI - Se manifestazioni come il V-day e l'aria di protesta anche organizzata che c'è in questo momento dovessero rappresentante l'anticamera dell'antipolitica, questo metterebbe a rischio il futuro della stessa democrazia, senza politica non c'è democrazia e noi vogliamo invece rilanciare il ruolo e la dignità della politica.
voto 2, compito ritirato perchè copiava dal bigino
percezione : Bravi, si vede come lo state rilanciando, sempre le solite balle!

MONACO - Il successo dell'iniziativa di Beppe Grillo è l'ennesimo campanello d'allarme. Guai a mettere la testa sotto la sabbia, deprecando qualunquismo e antipolitica.
voto 3
percezione : un campanello d'allarme, si, infatti si va da schifo. Quindi ha ragione Grillo.

TREMONTI - Mi è più simpatico Beppe Grillo di questi che ci fanno lezione solo per finire sul giornale. Da queste parti ci sono tanti Beppe Grillo ben vestiti che fanno lezione. Io non condivido né l'uno né l'altro, ma mi è più simpatico Beppe Grillo.
voto 5
percezione : ricaduta zero (ndr. purtroppo Tremonti non è per nulla apprezzato dal people, troppe bordate subite, e a volte il suo umorismo troppo sottile lo fa ulteriormente emarginare... qui invece è troppo vago, meglio fosse stato zitto)



Anonymous per conto di Alex il 11/9/07 3:55 PM
Oddio correggendo i link della mia risposta mi son mangiato il tuo commento, scusa alex... lo riporto dalle notifiche

be se vuoi conoscere da vicino il "grillo" straparlante vai a questo sito :
http://www.pieroricca.org/2007/03/23/beppe-grillo-visto-da-vicino

Ciao da Alex




Invio del post per Email



Clementina facci sognare!
help

FASSINO - Il gip Clementina Forleo «si è arrogata un compito d'accusa che non le appartiene». Lo scrive il segretario dei Ds Piero Fassino nella sua memoria...
D'ALEMA - La frase «Facci sognare! Vai!» detta a Consorte per telefono e intercettata dagli inquirenti non si può configurare - secondo l'esponente della Quercia - come istigazione, perché il concorso morale «non può con serietà assumere la forma dell'incitamento scherzoso».

D'Alema, Fassino... posso? Un vaffan l'avete preso sabato; nel mio piccolo, invece, vi mando solo a cagare (incitamento scherzoso anche il mio, naturalmente)...



Invio del post per Email



Boots
Boots
Ma guarda un pò!
Che strane marche di sigarette ci sono al mondo

Blogger jo il 16/9/07 11:42 PM
Una volta le siga si venivano a prendere, li così, e pensa che ora invece ve le portano dentro :))
che tempi =))



Invio del post per Email



8 settembre 2007

Ti porterà tante belle novità...
nuove suonerie, nuovi partiti, vecchi bastardi
A sentire in TV questa tremenda suoneria mi è venuta in mente la famosa telefonata con la "bella novità" per il nostro ineffabile Imam D'alema:
"Abbiamo una banca! Yeahhhhhh!!!!!!"
La passeranno a tutto il PD o resta di una corrente?
Qualcuno per caso sa se come al solito sono già riusciti a seppellire tutta la storia?


Blogger Pincopalla23 il 8/9/07 10:32 AM
...o meglio figura, ma è stato messo tra "i miracolati", ovvero tra quelli che non sarebbero colpiti dai provvedimenti che seguirebbero un'eventuale accettazione della petizione a causa di ridicoli cavilli legali o prescrizioni varie...

Il PDF è disponibile su internet... non metto link rispettando la più che legittima richiesta di Jo...

Ciau

Blogger jo il 8/9/07 10:55 AM
Ciao Pinky. Riassumo brevemente. Io posso ben concordare con le denunce di Grillo. E chi non concorderebbe?
Sui parlamentari no, assolutamente.
Perchè in Italia normalmente i più la fanno franca. Quindi la permanenza in parlamento sarebbe un'ulteriore certificazione di legalità a chi pulito non è.

L'elenco dei politici cmq è noto... mi piacerebbe solo capire perchè l'elenco di un meetup ha dentro Sgarbi e gli altri no. Giusto una piccola curiosità...

Il mondo è folle. Da 10 giorni il grillo ha sospeso di insultare Berlusconi guarda caso per l'8 settembre, e parecchio centro-destra propaganda il V-Day.

In sostanza io cmq non lo riesco a accettarlo per via di quel post su rifondazione che ho avuto censurato. Controprova del modo di pensare che per me è il più pericoloso.

ciau pink, buon week-end



Invio del post per Email



7 settembre 2007

Politically Carret
Governo Prodi


Coraggio ragazzi tra poco si scende, ... e non si risale più!



Invio del post per Email



Il Bat Man di Igor Man

Igor Man e l'uomo Bat Man

Agli allineati piacciono molto le frattaglie di Blob su Rai3.
La confezione del programma ha sempre la stessa tecnica: copiare spezzoni d'attualità rubacchiando qua e là sulle varie reti, sezionarli all'osso riducendoli in flash di impatto, ed infine accostarli tra loro in modo che la lettura sequenziale suggerisca dei principi di simmetria e di causa-effetto completamente manipolati.
In questo modo si ottiene la facile messa alla berlina di ogni politico sgradito, così come la falsa reinterpretazione di fatti di cronaca, tramite robuste iniezioni di elementi proveniente da tutt'altri contesti.
Nel complesso un'operazione di travestimento della realtà canagliesca e tutt'altro che giornalistica, ma che a priori furbescamente si autogiustifica negandosi come tale.

Ieri sera, con la prima puntata de "I ricuperanti / rivisto d'autore", a cura dei padri di Blob, il marchingegno è stato utilizzato come pretesto per dar voce in veste di tuttologo a Igor Man, guru e maestro del giornalismo italiano.
Seguendo le immagini proposte, con brevi paternalistici commenti, Man ha dato sfogo alle sue opinioni sull'intero scibile della cronaca e della storia dei nostri giorni.

Inevitabili le immagini sull'11 settembre, comprese quelle tristemente famose dei poveretti che precipitavano dalle torri, pur di sfuggire alle fiamme.
Trascrivo a braccio perchè non ho registrato, ma sarebbe valsa la pena di fissare questo concetto filosofico.
"Queste immagini sono emblematiche dell'uomo americano, che si crede Bat Man, e, pieno di presunzione, crede di poter volare".
Sono stanco di insultare e non servirebbe a nulla, mi piacerebbe incontrare di persona questo guru reduce da mille battaglie. A me risulta, e senza l'ombra di ironia, che più si è maestri più si dovrebbe aver capito che ancora c'è qualcosa da apprendere, compreso quanto possa essere emblematico un "metaforico" cazzotto sui denti.

Blogger jo il 8/9/07 11:15 AM
Dopo la trasmissione, prima di scrivere il post, mi ero un po' documentato su di lui e sono restato esterefatto.
E' universalmente riconosciuto come giornalista degno e di valore.
Solo più tardi e a fatica trovai qualcuno che aveva osato scrivere il contrario.
Io non so proprio che dire. A meno che, come altri molto in vista, ad esempio D'alema, voglia mettersi in salvo da rischi fisici e si compri l'immunità con le dichiarazioni.



Invio del post per Email



5 settembre 2007

3 metri sopra il muro

Mulino storico a Treviso

"La rimozione è garantita sino ad un'altezza di 3 metri dal piano della strada"
Così recita il manifestino dell'AMSA (nettezza urbana milanese) affisso in questi giorni in tutte le case di Milano a pubblicizzare interventi gratuiti di pulizia.
Ma alla rimozione del suo 3 metri di messaggio l'ignoto estensore di questo graffito minimalista ci aveva già pensato, sicuramente sulla scia di un amore finito.
Update al graffito, un'esigenza che il poveretto deve aver sentito tanto perentoria da costringerlo a ritornare sui suoi passi.

Il graffito originario, nel riquadro piccolo, se ne stava in mio fotografico possesso perchè, carino com'era, qualcuno me ne aveva fatto richiesta esplicita per metterselo sull'avatar di msn...
I messaggi sui muri sono testimonianza del divenire, per mano delle intemperie, del sole, dell'AMSA. Cosa che sfugge a tutti i costi all'assessore Sgarbi che, leggo oggi, un graffito sulla darsena lo vorrebbe addirittura incorniciare.
« Il graffito ha un buon valore estetico, puliremo gli altri sgorbi e faremo un quadro dell'opera in memoria di Davide Cesare ».
Sgarbi riscopre la valenza dell'estetica nell'arte moderna.
Peccato che secondo me gli sfugga la sostanza.
L'estetica nell'arte è cosa superata, oggi il peso di un'opera va letto nei contenuti del messaggio.
E non sono io a dirlo.
Ci faccia un libro, un film, un evento, ma mi stupisce che Sgarbi non arrivi a comprendere che la forza di un murales è in tutta la sua storia.
Il murales è di per sé il simbolo del transitorio, del messaggio urlato, la sua storia è la sua vita, e la sua storia ha l'orgasmo del suo grido proprio nella cancellazione.

Per chi non lo ha capito sarebbe meglio allora che lo estirpasse, e se lo appendesse in salotto, tra Modigliani e Fattori, sotto un faretto di Arteluce.



Invio del post per Email



4 settembre 2007

Terno secco
sulla Ruota di Treviso

Mulino storico a Treviso

Zitti zitti i Carabinieri di Treviso si son completate le indagini e hanno beccato i tre diversamente residenti nel nostro paese.
Uno dei tre era appena uscito, sulla ruota dell'Indulto.
Gli altri no, solo qualche precedente, ma stando lontani da vetri e semafori passavano inosservati.
Ora saranno contesi tra la democratica magistratura e quelli di Nessuno tocchi Caino, ed è difficilissimo sapere come finirà.
Chi vivrà, vedrà. Letteralmente, perchè non tutti gli italiani potranno vedere il seguito.
E' matematico che, come sempre, i prossimi giorni qualche altro Italiano finirà infilzato, fracassato o sparato strada facendo, e non potrà vedere più un bel nulla.
Pazienza.
Chi invece pazienza non ne ha, e insulta, e non riesce a starsene zitto, è il solito Senatùr.
Insomma Senatùr, piantala, tu non sei Benigni, né Grillo, né Luttazzi, né tantomeno appartieni al popolo degli intellettuali:
Gavino Angius, Alberto Asor Rosa, Giovanni Berlinguer, Fausto Bertinotti, Rosy Bindi, Stefano Boco, Angelo Bonelli, Francesco Bonito, Willer Bordon, Enrico Boselli, Massimo Brutti, Gloria Buffo, Mauro Bulgarelli, Alberto Burgio, Guido Calvi, Enzo Carra, Pierluigi Castagnetti, Paolo Cento, Vannino Chiti, Sergio Cofferati, Armando Cossutta, Massimo D'Alema, Nando Dalla Chiesa, Franco Danieli, Elettra Deiana, Marica Dentamaro, Nunzio D'Erme, Oliviero Diliberto, Antonio Di Pietro, Eugenio Duca, Umberto Eco, Antonello Falomi, Giuseppe Fanfani, Piero Fassino, Giuseppe Fioroni, Paolo Flores d'Arcais, Dario Fo, Pietro Folena, Grazia Francescato, Dario Franceschini, Giovanni Galloni, Luigi Giacco, Roberto Giachetti, Paul Ginsborg, Franco Giordano, Giuseppe Giulietti, Michele Lauria, Carlo Leoni, Renzo Lusetti, Pierluigi Mantini, Giovanna Melandri, Marco Minniti, Franco Monaco, Nanni Moretti, Gianfranco Morgando, Fabrizio Morri, Fabio Mussi, Alfio Nicotra, Achille Occhetto, Federico Orlando, Gianfranco Pagliarulo, Francesco "Pancho" Pardi, Arturo Parisi, Stefano Passigli, Alfonso Pecoraro Scanio, Roberto Pinza, Giuliano Pisapia, Rino Piscitello, Romano Prodi, Ermete Realacci, Marco Rizzo, Giovanni Russo Spena, Francesco Rutelli, Michele Santoro, Giovanni Sartori, Oscar Luigi Scalfaro, Pino Sgobio, Antonio Soda, Tommaso Sodano, Paolo Sylos Labini, Antonio Tabucchi, Marco Travaglio, Tiziano Treu, Sauro Turroni, Nichi Vendola, Roberto Villeti, Luciano Violante, Vincenzo Visco, Roberto Zaccaria.*

*elenco degli insultanti tratto dal libro "Berlusconi ti odio", di Luca D'Alessandro.

Update:

Congratulazioni all'ignoto dei redattori dell'aggregatore TocqueVille che mi ha impedito la pubblicazione di questo post, se magari mi spiegasse il perchè... e anche dei molti bollini rossi precedenti, che credo proprio siano sempre suoi...



Invio del post per Email



3 settembre 2007

Renato, Fanny e lo Shitzu
RenatoCurcio e lo Shitzu
Lui lo sguardo luminoso e il sorriso di chi ha maturato nel suo lungo vissuto quella pacata ironia che lo fa intelligente osservatore del mondo; la dolcezza di un pullover di lana appena indossato su una T-shirt asciutta mentre fuori piove.
Per lei, la sofisticata ispiratrice di Truffaut, lui è "un eroe" che "prendeva fuoco e decideva che poteva ammazzare e farsi ammazzare".
Il cagnolino invece è uno Shitzu; ne aveva uno anche la mia ex moglie, un cagnolino tibetano tanto dolce quanto fiero. I cinesi lo chiamavano il piccolo leone; capace di grandi espansività, ma anche di starsene chiuso a lungo pensieroso nelle sue osservazioni.
Lui si chiama Renato Curcio, lei Fanny Ardant, lo Shitzu non lo so.
Non amo nessuno dei tre.
Però, parafrasando l'esprimersi della moglie di Fantozzi nei confronti di suo marito, lo Shitzu lo stimo.


Blogger Pincopalla23 il 3/9/07 5:26 PM
Tutto quello che vuoi Jo... ma per me lei resta una gnokka senza precedenti :P

Blogger jo il 3/9/07 8:24 PM
pinky ma sempre a quello devi pensare ? :O
@yash eggià lo shitzu ha gli istinti primordiali animali che in tanti ormai hanno perso: mangiare, dormire, ..., sempre e ogni volta che si può, senza guardare l'ora :d



Invio del post per Email



2 settembre 2007

Pupi Romani
Pupo Siciliano

Gli imprenditori che non si ribelleranno al racket delle estorsioni, pagheranno il pizzo o in qualunque forma "collaboreranno" con la mafia saranno espulsi, decide in Sicilia la Confindustria.
Dal Medio Oriente Romano Prodi ha parlato della scelta della Confindustria siciliana come di un "bellissimo esempio", di "una decisione seria perchè la lotta contro la mafia si vince solo con la reazione della società civile". Alla richiesta di inviare l'esercito in Sicilia il presidente del Consiglio ha invece espresso parere negativo.
Amato ha aggiunto "iniziativa molto coraggiosa".

Non male come uscita quella del topo,
la condivido totalmente, per vivere in Italia ci vuole proprio del coraggio.
Domani riprende il lavoro a pieno titolo, se mi arrivassero proteste di clienti potrei sempre suggerire di arrangiarsi un po' tra loro intanto che aspettano, già son molto coraggiosi a servirsi di me come professionista.
Scherzo, ovviamente, ma il bello che queste caricature d'uomo non scherzano affatto, e c'è anche chi li sta a sentire.



Invio del post per Email



Me lo compri papà?
(remake)
vtlm

Oggi in Afganistan 3 militari italiani se la sono vista brutta, ma pare che la struttura del loro mezzo, un VTLM (Veicolo tattico leggero multiruolo, nella foto tratta dal sito dell'Esercito), abbia loro salvato la vita. Il tema mi ricorda un mio post di qualche mese fa, che ripropongo pari pari, con una comparazione di dichiarazioni e di pseudoragionamenti che aiuta molto a misurare il livello di cialtroneria della nostra sinistra.

armamenti

Parisi su Repubblica
Esteri, aggiornamento di oggi (2 aprile 2007):

"Il problema è che la dotazione delle Forze armate oggi sconta quanto è accaduto negli anni passati: Malgrado i reiterati allarmi di Martino, gli stanziamenti per la Difesa sono stati decurtati oltre ogni ragionevolezza (dal governo Berlusconi), con il risultato di rendere impossibile l'acquisizione di nuovi mezzi o la manutenzione di quelli esistenti.
Ma, 2 anni fa, cosa succedeva?
http://italy.peacelink.org/disarmo/articles/art_9331.html

PeaceLink - Telematica per la pace
Fonte: Nigrizia (http://www.nigrizia.it)
27 gennaio 2005 - Cooperazione giù, difesa su
Finanziaria 2005 / Come Berlusconi comanda

Per una voce di bilancio che piange, un'altra che sorride: quella della difesa.
e bla, bla, bla, bla,
(se avete un'oretta libera andateci )
per poi finire con un bel

"Non è una sorpresa, semmai una conferma. Briciole per i poveri e una bella fetta di torta per i militari e l'industria delle armi."

Conclusioni:
No, non ditemi che lo sapete già, cosa sono le campagne mediatiche. Lo sappiamo in parecchi, che oggi le guerre si combattono così. Quello però che molti non sanno vedere è che il terreno, (anche e soprattutto quello del web,) è tenuto in ostaggio da bugiardi vigliacchi.




Invio del post per Email



1 settembre 2007

Ve toca de restar, companieros!
Ve toca de restar, companieros!
Una notiziola scappata via veloce come una zanzara.
Nessuno turbi il tranquillo fantasioso entusiasmo dei nostrani adoratori dell'isola felice.

Ma pensate un pò se uno dei nostri governi dovesse impedire ai nostri atleti di espatriare per paura che non tornino.
Certo, sono realtà assolutamente diverse, la nostra e quella cubana, ma alla base il punto è solo uno, il solito. Si può ammantarlo di mille speculazioni filosofiche, ma la libertà di muoversi è la prima, la libertà di starci o no, senza di quella non è possibile costruire nessuna filosofia.


L'Avana, 29 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Cuba non partecipera' ai Mondiali di pugilato in programma a Chicago dal 21 ottobre al 3 novembre. Lo ha annunciato la federboxe caraibica in un articolo pubblicato sul quotidiano Granma. Gli atleti cubani non andranno a Chicago, ''luogo ideale per mercanti e trafficanti che potrebbero agire con la complicita' delle autorita' nordamericane''. Cuba vuole evitare che i suoi atleti vengano avvicinati da impresari stranieri e convinti ad intraprendere la carriera professionistica.

Si vede che la lezione del 2003 non è stata ancora bene assimilata...

15 aprile 2003 Cuba pone fine alla moratoria di fatto sulle esecuzioni. Fucilate tre persone che avevano dirottato un traghetto per andare negli Stati Uniti.
Un messaggio per chiunque cerchi di fuggire dall’isola

Le esecuzioni sono avvenute dopo un processo rapido e segreto, alla fine di una settimana in cui 78 dissidenti sono stati condannati a lunghe pene detentive con l’accusa di cospirazione con gli Stati Uniti.
Venerdì 11 aprile sono stati fucilati tre uomini che avevano partecipato al tentato dirottamento di un traghetto dall’Isola della Gioventù avvenuto meno di due settimane prima. Altre quattro persone coinvolte nel dirottamento sono state condannate all’ergastolo e altri a pene dai 30 ai 2 anni...


Blogger jo il 1/9/07 10:49 PM
Tranquillo qui niente è fuori posto, detesto i fiscalismi...
e grazie della segnalazione!

Anonymous Anonimo il 7/9/07 2:21 PM
Ya no me vas a poder copiar más.

El Che fue una de las peores cosas que nació bajo estos cielos.

Chau

Blogger jo il 7/9/07 4:49 PM
Per essere stato addirittura allontanato dallo stesso Castro... ciao e grazie

Anonymous Anonimo il 7/9/07 11:00 PM
Lástima que no entendiste nada. El Che fue una basura comunista !!!!!!!

Blogger jo il 8/9/07 1:55 AM
It is exactly the meaning of my answer. I wrote that Che Guevara was also more worse than Castro, that removed him ...
I hope now you can translate better...

Anonymous Anonimo il 8/9/07 6:07 AM
Y por qué quitas lo que escribes?

El Che fue un idiota idealista, y también asesino comunista.
Castro un comunista furioso, frío y calculador.
No sabes que fue Castro el que hizo que mataran al Che Guevara?

Es estéril seguir escribiendo sobre este tema, tampoco vale la pena.


Chau

Blogger jo il 8/9/07 10:38 AM
I am not sure. A lot of people does not know those things. They see Cuba as Happy Island... sun, sea and happiness. This is all.



Invio del post per Email



Clicca qui 
per vedere tutti i post più recenti

Gli archivi :